rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Calcio

Gangi, bomber Albeggiano: “Covid e infortuni ci hanno limitato, contro il Resuttana sarà fondamentale”

L’attaccante biancorosso è rientrato in pianta stabile dopo un lungo infortunio tornando a segnare con regolarità: “Grato alla società per avermi aspettato e curato mentre ero fuori”

Tra i protagonisti della prima fase del campionato di Promozione girone A, l?attaccante del Gangi Salvatore Albeggiano ha dovuto saltare la parte centrale della stagione per un infortunio e la sua assenza ha coinciso con un calo di rendimento dei madoniti, tornati a fare punti con continuità dopo il suo rientro. La punta palermitana analizza la stagione dei biancorossi, che domenica si giocano in casa contro la capolista Resuttana un pezzo importante di stagione.

Albeggiano che quest?anno per la prima volta in carriera è sceso in sesta serie spiega cosa le ragioni che lo hanno spinto a sposare la causa biancorossa: ?Dopo la serie D e tanta Eccellenza - spiega a PalermoToday - ho scelto Gangi perché mi ha convinto l?ambizione della società che era quella di un campionato di vertice. Purtroppo per tante problematiche tra covid e infortuni non abbiamo potuto puntare alla testa della classifica. A gennaio avevo l?opportunità di andare via con qualche richiesta di eccellenza e promozione ma giustamente avevo un debito con la società per come mi ha trattato e aspettato?.

L?ex attaccante di Misilmeri e Marineo esprime le sue considerazioni sul suo rendimento stagionale e sul calo avuto dalla squadra in sua assenza: ?Faccio una premessa - afferma - ringrazio la società che mi ha aspettato, curato e onorato gli impegni presi mentre ero fuori. Purtroppo, ho saltato due gare per squalifica, una per covid e 9 per un infortunio ai legamenti della caviglia. Penso  che sia normale  per una società che punta molto su un giocatore che la sua assenza possa complicare le cose. Ad ogni modo ho cercato di dare sempre il mio supporto in campo e di aiutare i miei compagni riuscendo a segnare 13 gol in 13 partite e mezzo?.

In chiusura l?attaccante biancorosso esprime le sue considerazioni in vista della sfida di domenica al Raimondi: ?Intanto colgo l?occasione per fare i complimenti al Resuttana - conclude - per il campionato che sta facendo. Noi stiamo cercando di preparare la gara al meglio: sappiamo che per noi è l?ultima spiaggia per i play off e che incontreremo una grande squadra. La rispettiamo ma cercheremo e faremo di tutto per centrare l?obiettivo dei play-off in questo campionato di ottimo livello?.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gangi, bomber Albeggiano: “Covid e infortuni ci hanno limitato, contro il Resuttana sarà fondamentale”

PalermoToday è in caricamento