rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Calcio

Il Gangi perde di misura in casa contro Casteldaccia: biancorossi fuori dalla zona play-off

Al Raimondi nel giorno del debutto in biancorosso di Tonino Cardinale il club madonita viene sconfitto 1-0 in virtù del gol di Megna. Mister Comito: "Partita in generale scialba, per ora non ci gira bene ma dobbiamo cambiare subito registro"

Non è stato certo un pomeriggio felice quello vissuto dal Gangi che tra le mura amiche del Raimondi ha dovuto cedere il passo ad un arrembante Casteldaccia. Gli ospiti hanno infatti vinto per 1-0 al termine di una partita non particolarmente accesa nella quale hanno legittimato con il passare dei minuti il gol del vantaggio, figlio di una conclusione chirurgica di Megna al 14’ del primo tempo, finendo nonostante qualche errore sotto porta con l’aggiudicarsi l’intera posta.

I biancorossi, nel giorno dell’esordio di Antonino Cardinale, non sono riusciti a trovare dal canto loro degli acuti durante il match. In virtù di questo risultato il club madonita scivola fuori dalla zona play-off, al settimo posto della classifica del girone A di Promozione. Il tecnico del Gangi Giovanni Comito ha espresso le sue considerazioni sulla gara: “E’ stata una partita scialba -afferma a PalermoToday - in cui forse il pareggio era il risultato più giusto: loro hanno segnato, si sono difesi senza rischiare nulla".

In merito alla classifica l'allenatore biancorosso non si mostra preoccupato ma sa che serve un cambio di passo: "Noi purtroppo siamo ancora in difficoltà -conclude - ma non mi preoccupa l’essere usciti dalla zona play-off, ci sono ancora dieci partite, non è quello il problema, il campionato è molto equilibrato. Purtroppo per ora siamo sfortunati perché recuperiamo i giocatori per poi perderli nel riscaldamento. Per ora non gira per il verso giusto e sicuramente dovrò correggere qualcosa perché così non possiamo continuare: va bene le attenuanti come il Covid e gli infortuni ma da adesso dobbiamo cambiare registro e se necessario anche stile di gioco. Adesso giochiamo contro tre squadre - conclude - che si devono salvare e saranno tre partite che saranno delle guerre ma se dobbiamo fare i play-off dobbiamo vincere altrimenti rischiamo grosso”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Gangi perde di misura in casa contro Casteldaccia: biancorossi fuori dalla zona play-off

PalermoToday è in caricamento