rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Cronaca Tommaso Natale / Via Monreale

Travolto e ucciso da un treno a Cardillo, identificata la vittima: è un giovane di 19 anni

Le testimonianze: il fischio, il botto, le urla. Resta da chiarire ancora se sia trattato di un gesto volontario oppure se sia stato un incidente. Indaga la polizia

Chi era sul posto parla di "un fortissimo boato". Poi le urla e la tragedia. E' stata identificata la persona che ieri pomeriggio nella stazione ferroviaria di Cardillo è stata investita da un treno regionale diretto a Punta Raisi. Si tratta di un giovane di 19 anni. Resta da chiarire ancora se sia trattato di un gesto volontario oppure se sia stato un incidente.

Alcuni testimoni hanno riferito di aver sentito il treno fischiare più volte prima dell'impatto con il ragazzo che non si sarebbe spostato dai binari. Una versione questa che potrebbe fare pensare che il 19enne si sia fatto investire volontariamente da uno dei treni che stavano attraversando la stazione. 

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 ma i soccorsi si sono rivelati inutili. La polizia ieri sera ha effettuato tutti i rilievi del caso e sul posto si è recato il pm di turno. Le indagini proseguono per capire come siano andate esattamente le cose. 

Incidentei binari morto Cardillo 4

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolto e ucciso da un treno a Cardillo, identificata la vittima: è un giovane di 19 anni

PalermoToday è in caricamento