rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Cronaca Tommaso Natale / Via Monreale

Tragedia alla stazione di Cardillo, treno travolge e uccide una persona

Ancora da identificare la vittima investita da un regionale. Da chiarire se si sia trattato di un incidente o di un sucidio. Sul posto polizia e 118. Per raggiungere l'aeroporto di Punta Raisi sono state attivate le navette sostitutive a San Lorenzo in maniera tale da ridurre i disagi per i viaggiatori

Tragedia questo pomeriggio alla stazione di Cardillo dove una persona, ancora da identificare, è stata investita da un treno regionale diretto a Punta Raisi. Sul posto gli agenti di polizia e i sanitari del 118. La circolazione è stata sospesa tra San Lorenzo e l'aeroporto: sino alla fermata intermedia le corse si svolgeranno regolarmente, ma una volta arrivati lì i viaggiatori dovranno scendere dal convoglio e salire sulle navette sostitutive attivate da Trenitalia.

Aggiornamento: identificata la vittima

Sono ancora poche le informazioni su quanto accaduto a Cardillo. Non è chiaro se si sia trattato di un incidente o se la vittima si sia fatta investire volontariamente da uno dei treni che stavano attraversando la stazione. I convogli non si muoveranno sino a quando non saranno terminati gli accertamenti affidati dalla Scientifica e fino a quando il pm non avrà concluso il sopralluogo. "I treni regionali possono subire ritardi, cancellazioni e limitazioni di percorso", informa Trenitalia tramite la sua app ufficiale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia alla stazione di Cardillo, treno travolge e uccide una persona

PalermoToday è in caricamento