rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Caldo record: il ministero della Salute lancia l'allarme, a Palermo percepiti 41 gradi

Giovedì il picco, da bollino rosso. Una settimana infernale targata "Lucifero", che in questi giorni sta invadendo prepotentemente tutto il territorio italiano

A Palermo, alle 14.42 di oggi la temperatura percepita era di 41 gradi, secondo il dato rilevato dall'Aeronautica militare. Il caldo non darà tregua alla città nemmeno nei prossimi giorni. Il picco è previsto giovedì. Il Ministero della Salute ha lanciato l'allarme inserendo il capoluogo siciliano nella lista della città da bollino rosso, con un caldo con possibili effetti negativi sulla salute anche di persone sane e attive e non solo di quelle categorie considerate più a rischio. Non andrà molto meglio domani: l'allerta resta arancione, a rischio la salute delle persone più deboli, anziani e bambini.

Ma c'è chi è messo peggio: dai rilievi dell'Aeronautica militare a Napoli oggi sono stati percepiti 49 gradi, a Ferrara 48 e 50 a Capo San Lorenzo, in Sardegna. Una settimana infernale targata "Lucifero", che in questi giorni sta invadendo prepotentemente tutto il territorio italiano. L'infuocato anticiclone nordafricano proveniente direttamente dal Sahara algerino è destinato a durare 6-7 giorni o anche oltre. Un'anomala continuità di una lingua di fuoco dal Nord Africa con pochi precedenti e che potrebbe portare altri record termici.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldo record: il ministero della Salute lancia l'allarme, a Palermo percepiti 41 gradi

PalermoToday è in caricamento