menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il presidente della Regione Siciliana e il presidente del Lazio Zingaretti

Il presidente della Regione Siciliana e il presidente del Lazio Zingaretti

Coronavirus, Musumeci in isolamento volontario: "Prudenza doverosa"

Il governatore nei giorni scorsi ha incontrato l'omologo del Lazio Zingaretti, risultato positivo al Covid-19. Da qui la scelta del presidente della Regione: "Continuerò a coordinare l'attività del governo e della macchina amministrativa da casa"

"Prevenzione" e "distanza" sono diventate le parole d'ordine di questo periodo per evitare la diffusione del nuovo Coronavirus. E nessuno può fare eccezione. La notizia della positività del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti ha indotto il governatore Nello Musumeci a contattare subito i sanitari, come stabilito dal protocollo, e adesso è in isolamento volontario. Lo rende noto proprio la presidenza della Regione.

Razza: "Sicilia capace di gestire contagi ma tutti rispettino regole"

Mercoledì pomeriggio, infatti, Musumeci era seduto accanto a Zingaretti, durante il vertice sul Coronavirus tenutosi a Roma a Palazzo Chigi. "Il presidente Musumeci - precisano da Palazzo d'Orleans - non ha alcun sintomo ed è in ottima salute, ma ha deciso di rimanere in isolamento volontario a casa propria. Dovrà controllare la temperatura corporea due volte al giorno ed effettuare un tampone mercoledì prossimo".

Primo palermitano positivo al Coronavirus, carabiniere ricoverato al Civico

“È una scelta di prudenza doverosa verso gli altri prima ancora che verso me stesso - dice Musumeci - Pazienza. Continuerò a coordinare l'attività del governo regionale e della macchina amministrativa da casa mediante il contatto telefonico. Non ci possiamo fermare neppure per un giorno!”.

VIDEO | Dai turisti bergamaschi cronaca social della quarantena

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento