Cronaca Partanna-Mondello

Caldo record a Palermo, tutti al mare in cerca di refrigerio

Oggi la giornata più infuocata di una settimana condizionata dall'anticiclone Scipione, arrivato dall'Africa. Le temperature resteranno oltre i 30 gradi fino a sabato. Mondello invasa dai bagnanti

Spiaggia di Mondello invasa dai bagnanti - foto Campolo

Se non sono 40 gradi, poco ci manca. Un’afa e un caldo micidiali hanno invaso oggi Palermo come d’altronde il resto della Sicilia e dell’Italia. La colpa è dell'anticiclone, ribattezzato Scipione, arrivato dall'Africa. Secondo le previsioni di ilmeteo.it Scipione continuerà a far sentire i suoi effetti fino ad almeno a sabato. Ma oggi è l'apice del caldo, con punte di 40 gradi a Palermo e in tutta la Sicilia. Anche per questo, chi ha potuto ha invaso la spiaggia di Mondello per cercare un po’ di refrigerio in acqua.

I consigli per proteggersi dalle ondate di calore sono sempre gli stessi, ma ricordarli è sempre utile: evitare l'esposizione diretta al sole nelle ore più calde della giornata (tra le 11 e le 18), in particolare per bambini, anziani e malati cronici; evitare l'attività fisica intensa all'aria aperta durante gli orari più caldi della giornata; indossare indumenti chiari, leggeri in fibre naturali (cotone, lino), ripararsi la testa con un cappello leggero di colore chiaro e usare occhiali da sole; bere molti liquidi (non alcolici) e avere un'alimentazione leggera.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldo record a Palermo, tutti al mare in cerca di refrigerio

PalermoToday è in caricamento