Giudiziaria, giudiziaria

  • "Cattivo funzionamento del depuratore": indagato il sindaco di Ustica

  • Trattativa Stato-mafia, l'ex ministro Mannino assolto anche in appello

  • Le scommesse della mafia, no alla scarcerazione di Bacchi

  • Il caso della prof sospesa, depositato ricorso: "Chiesto risarcimento di 10 mila euro"

  • Depistaggio strage di via D'Amelio, colpo di scena: "Magistrati indagati per calunnia"

  • Estorsione con metodo mafioso, chiesti 3 anni e 6 mesi per l'ex capitano rosanero Miccoli

  • "Non era prestanome dei boss", ex dirigente Asp Giambruno riabilitato dopo la morte

  • Emergenza sepolture al cimitero dei Rotoli, il M5S presenta esposto in Procura

  • Motociclista travolto e ucciso in via Dante, due poliziotti a processo

  • Fiumi di droga dalla Kalsa fino ad Altavilla, in appello 20 condanne e un'assoluzione

  • Fallimento Palermo, annullata la sospensione del giudice Sidoti

  • "Tarsu più cara per gli hotel": la Cassazione accoglie il ricorso del comune di Cinisi

  • Quindicenne violentata dal padre perchè lesbica: "Questo devi guardare, non le donne"

  • Uccise 23enne a Partinico, Autovino lascia il carcere: "Fu eccesso colposo di difesa"

  • Arrestato per assenteismo, custode delle biblioteca di Termini Imerese tornerà al lavoro

  • Imprenditore si ribella al pizzo e incastra l'estorsore: Confartigianato parte civile

  • Ricorso contro l'impianto di compostaggio rifiuti a Terrasini, il Tar prende tempo

  • A processo il sistema Montante: rinviati a giudizio 12 imputati

  • "Pizzo e droga per finanziare imprese e campagne elettorali": condannati in cinque

  • Il "gioco sporco" della mafia, 61 indagati: nel mirino la rete di Bacchi, re delle scommesse

  • Duplice omicidio di via Falsomiele: chiesto l'ergastolo per l'imputata

  • "Soldi per i disabili spesi per viaggi e hotel": l'ex presidente dell'Aias dovrà risarcire l'Asp

  • Ingroia indagato per peculato: inchiesta chiusa, l'ex pm rischia il processo

  • Accusati della strage via d'Amelio e poi scagionati, i mafiosi: "Lo Stato ci risarcisca"

  • "Lo Spasimo è del Comune": Corte d'Appello conferma la sentenza di primo grado