rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca

Strage D'Amelio, sentenza d’appello: sei ergastolani tornano in libertà

Lasceranno il carcere sei degli otto condannati per la bomba che uccise Borsellino a cui è stata sospesa l'esecuzione della pena dai giudici di Catania. Dichiarata inammissibile l'istanza di revisione

Lasceranno il carcere sei degli otto condannati all'ergastolo per la strage di via D'Amelio a cui è stata sospesa l'esecuzione della pena dai giudici della Corte d'appello di Catania. I giudici hanno invece dichiarato ''inammissibile'' l'istanza di revisione: perché si possa celebrare un nuovo dibattimento occorre un'altra sentenza definitiva che accerti responsabilità di altre e persone e che quindi contrasti con il primo verdetto.

A lasciare il carcere Natale Gambino, Giuseppe La Mattina, Salvatore Profeta, Gaetano Murana, Cosimo Vernengo e Giuseppe Urso detenuti solo per la strage di via  D'Amelio. Scotto e Scarantino, invece, devono scontare altre pene. La  Procura generale sta verificano se i due le abbiano già espiate.(Fonte: Ansa)
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strage D'Amelio, sentenza d’appello: sei ergastolani tornano in libertà

PalermoToday è in caricamento