Entra da Mc Donald's in via La Malfa e ruba registratore di cassa: arrestato

All'interno c'erano 300 euro. La polizia ha fatto scattare le manette ai polsi di un 29enne di Cruillas, rintracciato in un'area verde poco illuminata non distante dal fast food

Mercoledì sera ha fatto irruzione nel punto vendita Mc Donald's di via Ugo La Malfa e si è impossessato del registratore di cassa con dentro 300 euro, per poi dileguarsi a piedi. La polizia ha arrestato, con l'accusa di rapina, M.G., 29enne di Cruillas.

Il colpo è stato messo a segno intorno alle 23. Sul posto sono arrivate le pattuglie dell’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico e della squadra mobile, che hanno battuto palmo a palmo la zona. Prima hanno trovato il cappellino indossato dal rapinatore, abbandonato durante la fuga e contenente 100 euro in monete, parziale provento della rapina. Poi il controllo in un'area verde, non molto illuminata, tra via Minutella e via Ettore Majorana. Qui è stato scovato il 29enne, in possesso di altri 200 euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, divieto di spostamenti tra regioni valido anche per quelle in area gialla

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Annientata la Cupola di Cosa nostra: arrivano 46 condanne, inflitti oltre 4 secoli di carcere

  • Ficarra e Picone dicono addio a Striscia la Notizia: "Non è facile ma preferiamo fermarci"

  • Ragazzo disabile violentato nei bagni del centro commerciale, condannati due uomini

  • "La gente scappava via per la paura", rapinato il negozio Happy Casa del Centro Olimpo

Torna su
PalermoToday è in caricamento