Entra da Mc Donald's in via La Malfa e ruba registratore di cassa: arrestato

All'interno c'erano 300 euro. La polizia ha fatto scattare le manette ai polsi di un 29enne di Cruillas, rintracciato in un'area verde poco illuminata non distante dal fast food

Mercoledì sera ha fatto irruzione nel punto vendita Mc Donald's di via Ugo La Malfa e si è impossessato del registratore di cassa con dentro 300 euro, per poi dileguarsi a piedi. La polizia ha arrestato, con l'accusa di rapina, M.G., 29enne di Cruillas.

Il colpo è stato messo a segno intorno alle 23. Sul posto sono arrivate le pattuglie dell’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico e della squadra mobile, che hanno battuto palmo a palmo la zona. Prima hanno trovato il cappellino indossato dal rapinatore, abbandonato durante la fuga e contenente 100 euro in monete, parziale provento della rapina. Poi il controllo in un'area verde, non molto illuminata, tra via Minutella e via Ettore Majorana. Qui è stato scovato il 29enne, in possesso di altri 200 euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo al clan dell'Arenella, 8 arresti: c'è anche il boss accusato della strage di via D'Amelio

  • Donna di 52 anni muore al Policlinico, tensione in ospedale: familiari sporgono denuncia

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • Mafia, la vedova Schifani sull'arresto del fratello: "Sono devastata, per me è morto ieri"

  • Giro di escort in pieno centro: facevano prostituire 10 palermitane, tre arresti

  • L'Arenella e lo Scotto da pagare: dallo "stigghiolaro" a Galati nella rete del racket

Torna su
PalermoToday è in caricamento