Viale Regione, banda del buco in azione al distributore Eni: rubati contanti e sigarette

Sono entrati nella rivendita di tabacchi facendo un grosso foro nel muro nella parte posteriore dell’attività che si trova vicino via Belgio. Portati via 3 mila euro e 50 stecche. Indaga la polizia

L'impianto Eni di viale Regione Siciliana

Sono entrati nella rivendita di tabacchi di un distributore di carburante facendo un grosso buco nel muro nella parte posteriore dell’attività, dove si trova il bagno, e sono scappati poco dopo con 3 mila euro in contanti e oltre 50 stecche di sigarette. Un furto è stato messo a segno nella notte tra martedì e mercoledì nell'impianto Eni di viale Regione Siciliana, non lontano da via Belgio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il titolare del distributore sarebbe stato svegliato la notte stessa dal sistema d’allarme. Immediatamente si sarebbe vestito per raggiungere l’attività, ma al suo arrivo la banda di ladri era già fuggita con il bottino. Poco dopo sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia per constatare quanto accaduto e acquisire le immagini della videosorveglianza. Le telecamere potrebbero aver ripreso l’arrivo dei ladri e il mezzo sul quale hanno caricato la refurtiva prima di fare perdere definitivamente le proprie tracce. A indagare sull’accaduto per cercare di risalire all’identità dei responsabili sono gli agenti della sezione investigativa del commissariato di polizia San Lorenzo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • Coronavirus, in Sicilia morti altri tre anziani: 75 i nuovi contagi, più della metà a Palermo

  • "Cocktail in mano e mascherine al gomito": due pub chiusi per violazione norme anti Covid

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento