Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Via Evangelista Giovanni Di Blasi

Il ragazzo accoltellato a Passo di Rigano, 28enne arrestato per tentato omicidio

E' finito in manette a meno di 24 ore dall'aggressione. Avrebbe colpito la vittima per tre volte con un coltello lungo trenta centimetri. I carabinieri e i vigili del fuoco hanno trovato l'arma e gli indumenti indossati

A meno di 24 ore dalla violenta aggressione subita ieri da un 23enne in via Evangelista Di Blasi, accoltellato in pieno giorno e adesso ricoverato in gravi condizioni a Villa Sofia, i carabinieri hanno arrestato il presunto aggressore. Si tratta di un 28enne palermitano disoccupato, M.R., già noto alle forze dell’ordine. Deve rispondere di tentato omicidio. A fare scattare le manette sono stati i militari dell'Arma della Compagnia San Lorenzo.

Passo di Rigano, accoltellato un ragazzo di 23 anni

arresto tentato omicidio-2Secondo quanto reso noto, l'aggressione è arrivata al culmine di una lite scoppiata per futili motivi. M.R. avrebbe colpito S.S. tre volte con un coltello, lungo 30 centimetri. "I militari giunti immediatamente sul posto - si legge in una nota - hanno ricostruito quanto accaduto in quei momenti concitati e hanno recuperato, con il contributo dei vigili del fuoco l’arma del delitto e gli indumenti usati dall’aggressore, che aveva cercato di occultare tra la vegetazione di un’area vicina".

L’arrestato si trova in carcere, al Lorusso – Pagliarelli, in attesa dell’udienza di convalida. Sono in corso le indagini biologiche da parte dei carabinieri della sezione Investigazioni Scientifiche del reparto operativo di Palermo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ragazzo accoltellato a Passo di Rigano, 28enne arrestato per tentato omicidio
PalermoToday è in caricamento