L'ospedale Villa Sofia-Cervello paga la produttività ai dipendenti

Il direttore generale Walter Messina: "Si è chiusa con buona soddisfazione di tutti la procedura avviata a fine maggio 2020 con le organizzazioni sindacali, tramite un protocollo d’intesa"

Via libera a Villa Sofia-Cervello alla retribuzione della produttività di risultato dell’anno 2019 per il personale medico e del comparto. La direzione strategica ha adottato la delibera "che prende atto - si legge in una nota - della valutazione della performance organizzativa da parte dell’OIV (organismo indipendente di valutazione) e del protocollo d’intesa con le organizzazioni sindacali".

La platea dei beneficiari comprende la dirigenza medica, la dirigenza sanitaria, la dirigenza amministrativa, professionale e tecnica ed il personale non dirigenziale del comparto. Alla dirigenza medica vanno 792.921,03 euro, alla dirigenza sanitaria 80,082,26 euro, alla dirigenza Apt 20.796,99 euro, al comparto 2.610.570,36 euro.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Si è chiusa con buona soddisfazione di tutti – sottolinea il direttore generale di Villa Sofia Cervello, Walter Messina – la procedura avviata a fine maggio 2020 con le organizzazioni sindacali, tramite un protocollo d’intesa con cui si è voluto fornire, in comune accordo, un segnale di attenzione rispetto allo sforzo organizzativo per l'emergenza Covid-19, mettendo in atto un iter più snello che ha permesso di accelerare i tempi di erogazione al personale dipendente del salario di risultato spettante per il 2019”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trabia, matrimonio da incubo: sposa investita dalle fiamme durante il flambè di benvenuto

  • Chiudono il negozio mentre sono in camerino, mamma e figlia bloccate per 2 ore da Ovs

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Coronavirus, 61 i nuovi casi in Sicilia: a Palermo un'altra vittima e un neonato contagiato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento