rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Attività sociali / Cefalù

Disabili, minori e anziani: tre progetti al via nel distretto di Cefalù

Ammontano a circa 600.000 euro i fondi derivanti dai Piani di Zona di precedenti annualità che il Comune potrà mettere in campo per le iniziative

Ammontano a circa 600.000 euro i fondi derivanti dai Piani di Zona di precedenti annualità che il Comune di Cefalù, come capofila del distretto socio sanitario 33, potrà mettere in campo per tre progetti votati al sociale e che potranno garantire risposte ai principali bisogni rilevati nell’Ambito Territoriale.

Il primo è il servizio educativo domiciliare per minori e l’home visiting”, un servizio innovativo nei Comuni del Distretto che consentirà di supportare i neo-genitori e rafforzare nei primi anni di vita del bambino il rapporto positivo con le figure genitoriali. L’obiettivo infatti è sostenere le neo-famiglie che per svariati motivi si trovano ad attraversare un momento di difficoltà e contestualmente consentire ai piccoli di vivere in maniera serena e funzionale il rapporto con i genitori.

Il secondo progetto riguarda l’assistenza domiciliare agli anziani, mentre il terzo riguarda il servizio di assistenza domiciliare per disabili. In questi due ultimi casi verrà pubblicato un apposito bando per la richiesta di partecipazione alle misure di supporto e assistenza. Gli uffici del Comune di Cefalù e gli assistenti sociali sono in fase di completamento dell’iter che consentirà ai progetti di essere affidati e di partire.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disabili, minori e anziani: tre progetti al via nel distretto di Cefalù

PalermoToday è in caricamento