Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

E' morto il diacono Giovanni D'Anna, è stato anche preside dell'istituto Gonzaga

Avrebbe compiuto 85 anni il 3 gennaio prossimo. Ordinato diacono il 23 maggio 1982 dal cardinale Salvatore Pappalardo, è stato tra i soci fondatori dell’associazione antiusura "Santi Mamiliano e Rosalia"

E' morto dopo una lunga malattia il decano dei diaconi di Palermo, don Giovanni D'Anna. Avrebbe compiuto 85 anni il 3 gennaio prossimo. D’Anna è stato ordinato diacono il 23 maggio 1982, insieme a Nino Trentacoste per l’imposizione delle mani del cardinale Salvatore Pappalardo, il quale pochi mesi prima aveva annunciato la decisione di ordinare i primi quattro diaconi della storia della Chiesa palermitana, in occasione del convegno ecclesiale su “Comunione e comunità".

Don Giovanni D’Anna, laureato in Giurisprudenza, è stato insegnante e poi preside presso l’istituto Gonzaga. Ha ricoperto anche il ruolo di direttore dell’Istituto diocesano per il Sostentamento del Clero ed è stato tra i soci fondatori dell’associazione antiusura "Santi Mamiliano e Rosalia". Nel 1976 è stato relatore al Convegno diocesano “Evangelizzazione e promozione umana”, insieme a monsignor Francesco Conigliaro e a monsignor Crispino Valenziano.

I funerali, presieduti dall'arcivescovo Corrado Lorefice, saranno celebrati giovedì 2 gennaio alle 10.30 in Cattedrale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' morto il diacono Giovanni D'Anna, è stato anche preside dell'istituto Gonzaga

PalermoToday è in caricamento