Cronaca

In Sicilia adesso si accelera sui vaccini, somministrato il 40,2% dei sieri consegnati

Notevole sprint nelle ultime 24 ore. Il dato è contenuto nel report del governo e della struttura commissariale nazionale ed è aggiornato ad oggi 5 gennaio alle ore 2.30

Nelle ultime 24 ore c'è stata una grande accelerata nella campagna vaccinale in Sicilia dopo le polemiche sulla lentezza dei giorni scorsi. Secondo il portale dell'Aifa, delle 46.510 dosi di vaccino anti Covid consegnate finora alla Regione siciliana, in totale ne sono state somministrate 18.705, il 40,2% dei sieri consegnati. Il dato è contenuto nel report del governo e della struttura commissariale nazionale ed è aggiornato ad oggi 5 gennaio alle ore 2.30. Soltanto ieri in Sicilia sono stati somministrati ben 8.169 vaccini.

Il calendario nell'Isola prevede che la prima fase terminerà marzo e coinvolgerà medici, operatori sanitari, ospiti Rsa e cittadini da 80 anni in su. In primavera scatterà la fase due: dopo marzo sarà infatti la volta degli over 70, al personale degli uffici pubblici e alle categorie fragili. Finora in Sicilia c'è un sostanziale equilibrio tra donne e uomini vaccinati. Le donne già sottoposte al vaccino sono 9.032, mentre gli uomini sono 9.673.

Nei presidi dell'Asp di Palermo soltanto ieri sono state 1.550 le dosi inoculate nei centri di città e provincia. Il totale in cinque giorni è di 5.605 vaccinazioni. Il maggiore afflusso si è registrato ancora una volta a Villa delle Ginestre, dove sono state effettuate 550 vaccinazioni (in totale 2.055), mentre sono state 178 all'ospedale di Partinico (851), 114 all'Ingrassia (358), 66 al Dei Bianchi di Corleone (302), 204 al Madonna dell'Alto di Petralia Sottana (505), 107 al Cimino di Termini Imerese (426), 205 al Giglio di Cefalù (701) e 126 al Buccheri-La Ferla (407). "Le vaccinazioni in città e provincia si stanno svolgendo nel pieno rispetto delle indicazioni ministeriali", spiega una nota dell'Asp.

Prosegue senza sosta anche l'attività del drive in alla Fiera del Mediterraneo. Domenica sono stati 1.495 i tamponi effettuati e 162 i positivi (10,84%). Il totale dall'inizio dello screening, il 30 ottobre scorso, è di 73.588 tamponi e 5.000 positivi (6,79%). Le somministrazioni su tutto il territorio nazionale sono iniziate lo scorso 31 dicembre. In Sicilia invece lo scorso 27 dicembre. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Sicilia adesso si accelera sui vaccini, somministrato il 40,2% dei sieri consegnati

PalermoToday è in caricamento