Virus, nasce il gruppo Facebook "Io compro siciliano": 135 mila iscritti in 12 giorni

Lo scopo è quello di promuovere le eccellenze dell'Isola in un momento di grave crisi economica a causa della pandemia Covid-19. I promotori: "Il virus ci ha chiusi in casa ma ha avuto l’effetto di farci vedere oltre gli steccati della nostra vita quotidiana e ci ha messi in rete con i nuovi sistemi tecnologici"

Oltre 135 mila membri nel giro di 12 giorni, centinaia di aziende dell'agroalimentare e dell'artigianato di qualità siciliane collegate, tantissime strutture ricettive e turistiche, decine di collaboratori in tutte le nove provincie tra food & wine lovers, chef, imprenditori e giornalisti specializzati. Sono i numeri di “Io Compro Siciliano”, il gruppo Facebook nato per condividere le diverse esperienze in questi settori, ma con lo scopo di creare connessione tra domanda e offerta e promuovere le eccellenze siciliane.

Un successo per certi versi inaspettato che ha sorpreso anche i tre manager siciliani, ideatori e amministratori del gruppo: Davide Morici, Art Director di Cialoma Eventi e presidente di Confartigianato Turismo e Spettacolo; l'imprenditore messinese, Giuseppe Giorgianni, ceo di Innova, startup innovativa siciliana di digital transformation, e presidente di Confeuropa Imprese Sicilia; e Francesco Caravello, esperto in turismo esperienziale e direttore del noto blog del food-experience, Ciboturista.

Virus, il flash mob di ristoranti e pub: "Abbiamo paura, così chiudiamo per sempre"

I tre manager, che da anni promuovono il Made in Sicily in tutto il mondo, hanno puntato sulla capacità dei Siciliani di fare squadra nei momenti più difficili come sta avvenendo in queste settimane di pandemia: "Il virus ci ha chiusi in casa ma ha avuto l’effetto di farci vedere oltre gli steccati della nostra vita quotidiana e ci ha messi in rete con i nuovi sistemi tecnologici. Il mal comune che ha afflitto tante famiglie, l’incertezza del futuro, la difficoltà di comprendere soprattutto come ricominciare con le reciproche attività di sostentamento e su come restituire dignità al proprio lavoro e dunque alla propria vita".

Protestano anche i negozianti, vetrine con nastro rosso e bianco 

Su “Io Compro Siciliano” si scoprono storie di resistenza tutta siciliana. Storie con tradizioni straordinarie che si tramandano da generazione in generazione. Esempi di eccellenze nei metodi di produzione, nella qualità delle materie prime o dei prodotti. Anche storie comuni ma che nella loro naturalezza mostrano modelli che esaltano la natura, l’ecosistema siciliano, la sostenibilità ambientale, il rispetto dell’ambiente, la cura della qualità, la dedizione e i dettagli del fatto a mano, l’amore e la passione per quello che si fa. E poi storie di innovazione, di speranza. Oltre agli appuntamenti di grande successo: Io Compro Siciliano Live alle 12 e Aperitivo Social alle 18, i tre ideatori stanno raccogliendo idee e proposte che giornalmente arrivano sul gruppo "per realizzare qualcosa di più grande e duraturo di un fenomeno social, un progetto che possa rappresentare il rilancio dell’economia siciliana".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • Il "re del pollo fritto" arriva a Palermo, apre il colosso Kfc: 40 nuovi posti di lavoro

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Giorgia Davì, la baby modella che porta un po' di Palermo alla Milano Fashion Week

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento