Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

La mobilità sostenibile cambia pelle, un progetto condiviso tra Comune e taxi

Un incontro della commissione Attività produttive con l'assessore Maurizio Carta e i rappresentanti della cooperativa autoradio taxi per discutere del nuovo progetto che interesserà la città

La commissione Attività Produttive del Comune ha incontrato questa mattina i rappresentanti della cooperativa Autoradio Taxi Palermo e l’assessore Maurizio Carta per discutere del nuovo progetto di mobilità della città di Palermo. Per il vicepresidente della commissione Giuseppe Lupo: “E' stato un confronto proficuo e di cui se ne ravvisava l'urgenza e la priorità considerata l'importanza strategica del settore. Svilupperemo al più presto le proposte condivise con l’assessore Carta e i diversi operatori del settore con l’obiettivo di migliorare la mobilità sostenibile, il trasporto pubblico urbano, la crescita delle attività produttive e la riduzione delle emissioni inquinanti”. 

Per il consigliere Dario Chinnici è stato “un confronto importante che ci ha permesso di parlare di mobilità cittadina insieme a chi ne garantisce un segmento fondamentale. Abbiamo ascoltato richieste e proposte condivisibili e lavoreremo con l'amministrazione attiva per giungere a soluzioni che facciano il bene dei tassisti e della città”. 

“Emerge la necessità - dichiara il consigliere Leonardo Canto - di sostenere la categoria produttiva dei tassisti anche a fronte delle difficoltà emerse con gli uffici del suap in relazione alle problematiche collegate al contemporaneo pagamento del Cup sproporzionato rispetto agli effettivi stalli a disposizione dei tassisti e dell’applicazione contestuale del regolamento anti-evasione che obbliga gli stessi a regolarizzare comunque la propria posizione a pena della sostanziale impossibilità di proseguire la propria attività”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La mobilità sostenibile cambia pelle, un progetto condiviso tra Comune e taxi
PalermoToday è in caricamento