Omicidio a Carini, uccide la compagna e si barrica dentro un negozio

La tragedia in un negozio di calzature in corso Italia. Un uomo di 42 anni ha ucciso la donna (36 anni) dopo una colluttazione. Sul posto carabinieri, polizia e vigili del fuoco

Il luogo dell'omicidio

Omicidio a Carini. Un uomo avrebbe aggredito e ucciso oggi pomeriggio la compagna (36 anni) dopo una colluttazione iniziata per strada e finita nel sangue all'interno di un'attività commeriale di corso Italia. Sul posto polizia, carabinieri e vigili urbani.

Secondo una prima ricostruzione (ma ancora i contorni sono tutti da chiarire) sembrerebbe che l'uomo, il 42enne Marco Ricci, e il figlio siano stato colpiti con un taglierino dalla donna, la 36enne Anna Maria Scavo. Il compagno avrebbe provato a difendersi, spingendo lei all'interno di un negozio di calzature dove sarebbe continuata la lite. Una volta dentro lui sarebbe riuscito ad avere la meglio sulla compagna, disarmandola e poi colpendola con la stessa lama alla gola.

Resosi conto dell'accaduto il 42enne si sarebbe barricato all'interno dell'attività, dalla quale avrebbe lanciato poi l'allarme. Per accedere è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco. Dopo l'irruzione dei carabinieri l'uomo è stato portato in caserma per accertamenti.

Carini sotto shock per Anna: "Grande lavoratrice morta ingiustamente" | VIDEO

Sembra che la coppia fosse separata da circa un anno e che la donna avesse già presentato più volte denuncia contro l'ex, che non si rassegnava alla fine del rapporto.

Il sindaco: "Siamo tutti sconvolti"

Sul posto anche i sanitari del 118 che hanno constatato il decesso della 36enne e trasportato il figlio al pronto soccorso pediatrico dell'ospedale Cervello di Palermo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Incidente a Corleone, auto sbanda e finisce contro un albero: morto diciannovenne

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Tutti pazzi per il "black friday", ecco i negozi a Palermo dove trovare sconti e fare affari

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

Torna su
PalermoToday è in caricamento