Omicidio a Carini, il sindaco: "Siamo tutti sconvolti"

Giovì Monteleone ricorda Anna Maria Scavo, uccisa dal compagno che si è poi barricato in un negozio

I carabinieri sul luogo del delitto

"E' una vicenda che addolora l'intera collettività. Anna era una gran lavoratrice. La conoscevamo. In paese dicono che aveva presentato denunce contro l'ex marito che ogni tanto si presentava in negozio. Quando succedono queste cose si rimane davvero sconvolti". Lo dice il sindaco di Carini Giovì Monteleone, in merito all'omicidio di Anna Maria Scavo, uccisa dal compagno.

Omicidio a Carini, uccide la compagna e si barrica dentro un negozio

"La tragedia ci tocca tutti. Sono davvero addolorato che si sia arrivati di nuovo a una conclusione così drammatica. Tutta Carini è sconvolta da quanto successo. Peccato che si arrivi sempre troppo tardi", conclude. 

Carini sotto shock per Anna: "Grande lavoratrice morta ingiustamente" | VIDEO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Zona via Belgio, si suicida lanciandosi dal quarto piano: paura davanti a una scuola

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Falliscono colpo in casa e si "imbucano" a veglia funebre per evitare i carabinieri, 2 arresti

  • Detenuto suicida in carcere, indagata per omicidio colposo la direttrice del Pagliarelli

Torna su
PalermoToday è in caricamento