rotate-mobile
Cronaca

Tornano le guardie giurate su bus e tram, l'Amat: "Potranno controllare anche il Green pass"

Da oggi e per due mesi i dipendenti della Sicurtransport saranno presenti sulle linee maggiormente frequentate dagli utenti. Cimino: "Il loro supporto è fondamentale in questa fase cruciale della pandemia". In dirittura d'arrivo una gara triennale per stabilizzare il servizio

Da oggi e per due mesi tornano in serivio sui mezzi dell'Amat le guardie giurate della Sicurtransport, che oltre a controllare i biglietti, a campione, potranno anche verificare che chi sale su bus e tram sia in possesso del Green pass, come previsto dalle nuove norme contro il Covid.

Michele Cimino amat-2Un servizio che, come ha spiegato a PalermoToday il presidente dell'ex municipalizzata, Michele Cimino (nella foto), ha dato frutti molto positivi nei mesi scorsi sia in termini di sicurezza, per autisti e utenti, che di incassi: è stata registrata infatti una crescita molto significativa per la vendita dei biglietti, anche a bordo. A fronte di un investimento per due mesi di 74 mila euro per pagare Sicurtransport, si erano registrati benefici per circa 100 mila euro in tutto: solo ad agosto, grazie alla maggiore vendita di biglietti, erano entrati nelle casse dell'Amat 50 mila euro in più. Il costo della vigilanza esterna, quindi, è stato ampiamente ammortizzato.

Come è avvenuto in passato, saranno 20 le guardie giurate e saranno operative a macchia di leopardo sulle linee maggiormente utilizzate. "Come abbiamo illustrato anche al prefetto - afferma Cimino - vogliamo garantire i controlli soprattutto in questa fase legata alle feste, dove ci si aspetta che l'affluenza sarà maggiore, e in una fase cruciale della pandemia".

Visti i risultati positivi che l'azienda di via Roccazzo è riuscita ad ottenere grazie ai maggiori controlli "stiamo lavorando ad una gara triennale per affidare questo servizio", dice ancora Cimino. Un modo quindi per rendere stabili le verifiche: "Stiamo studiando anche un meccanismo di incentivi, volto a premiare economicamente coloro che faranno più controlli e che riusciranno anche a vendere più biglietti". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tornano le guardie giurate su bus e tram, l'Amat: "Potranno controllare anche il Green pass"

PalermoToday è in caricamento