Cronaca Libertà / Via del Bersagliere

Voragine in via del Bersagliere, l'Amap interviene: "Un tratto di strada rischiava di crollare"

A lanciare l'allarme era stato il consigliere dell'ottava circoscrizione Maurizio Alesi. Dopo due mesi gli operai dell'ex municipalizzata sono intervenuti per riparare l'asfalto. "Mancava il materiale di riempimento del sottosuolo in una vasta area"

Operai dell'Amap al lavoro in via del Bersagliere

Non si trattava di una semplice buca, perchè sotto non c'era nulla e un tratto di strada rischiava di crollare. Stamattina in via del Bersagliere sono intervenuti gli operai dell'Amap per riparare l'asfalto dopo la voragine che si era creato nei giorni scorsi (VAI ALL'ARTICOLO). L'allarme era stato lanciato ieri attraverso le pagine di PalermoToday da Maurizio Alesi, consigliere dell’Ottava Circoscrizione. Dopo due mesi (tanto era "vecchia" la buca), l'ex municipalizzata è intervenuta.

"L’allarme lanciato la grossa buca presente in via del Bersagliere - afferma Alesi in una nota - era pienamente fondato. Oggi le maestranze dell’Amap hanno aperto sul posto un cantiere effettuando uno scavo che coinvolge un area molto più vasta della singola buca. Ho appreso infatti che un intero tratto di strada era a rischio di crollo per la mancanza di materiale di riempimento del sottosuolo. Questa circostanza - conclude Alesi -  mi porta a rilanciare con forza l’esigenza di una seria e urgente ispezione sulle condizioni delle nostre strade e, dove richiesto, predisporre gli adeguati interventi volti alla salvaguardia della pubblica incolumità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Voragine in via del Bersagliere, l'Amap interviene: "Un tratto di strada rischiava di crollare"

PalermoToday è in caricamento