Cronaca Porticello

Barca affonda a Porticello, guardia costiera la recupera

L'imbarcazione era ormeggiata nei pressi del molo. E' stato il proprietario ad avvisare la guardia costiera con una segnalazione alla sala operativa

Le operazioni di recupero della barca

Si sono concluse nella tarda mattinata di oggi le operazioni di rimozione della barca da diporto a motore "semiaffondata" ieri sera. L'imbarcazione era ormeggiata nei pressi del molo di Porticello. "Le complesse operazioni - hanno spiegato dalla guardia costiera - si sono svolte in completa sicurezza nonostante le difficili condizioni meteorologiche. E' stato necessario anche l’intervento di una gru".

Era stato il proprietario della barca - intorno alle 20 di ieri - ad avvisare la guardia costiera con una segnalazione alla sala operativa. Le operazioni di recupero, anche a causa della scarsa visibilità, sono state rinviate alla mattina di oggi. "Al fine di facilitare il recupero è stato richiesto anche l’intervento di una squadra del comando provinciale dei vigili del fuoco di Palermo per l’impiego di una pompa barellabile di grossa portata - dicono dalla guardia costiera -. Si ricorda a tutti i diportisti di controllare periodicamente lo stato di efficienza del proprio scafo e dei sistemi di bordo. In caso di emergenza in mare, chiamare il Numero Blu della guardia costiera 1530".


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barca affonda a Porticello, guardia costiera la recupera

PalermoToday è in caricamento