menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assaltò un portavalori nel Fiorentino, palermitano dovrà scontare 3 anni

I fatti risalgono al 2013 e il colpo fruttò settecentomila euro. Adesso la condanna è diventata definitiva e Gianluca Spanu, 28 anni, deve scontare un residuo di pena

Nel 2013 ha partecipato a un violento assalto a un portavalori a Campi Bisenzio, in provincia di Firenze. Oggi la condanna è diventata definitiva e il 28enne palermitano Gianluca Spanu si è visto notificare un nuovo provvedimento cautelare. E' stato condannato a cinque anni di reclusione. Parte della condanna è già stata scontata e adesso gli resta un residuo di pena di 3 anni, 3 mesi e 17 giorni.

I fatti risalgono al 22 marzo 2013 quando ha messo a segno, con altri sei complici, una rapina a un portavalori. Un colpo da 700 mila euro. (IL VIDEO DELL'ASSALTO). Secondo gli inquirenti, il compito di Spanu era quello di "fornire ai complici un importante supporto logistico e i mezzi, un motorino e una vettura, usati per compiere l’assalto".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento