Giovedì, 24 Giugno 2021
Sport

Stop al super attacco della Lazio Palermo, un punto di partenza

I rosa fermano i temibili Hernanes, Klose e Cissè e lasciano la rete inviolata dopo sei mesi. Buona prova di Tzorvas e di tutta la difesa. Qualche occasione con Pinilla, Hernandez e Ilicic

Giulio Migliaccio, ancora un'ottima prova in difesa

Mangia vuole un solo Palermo sia in casa che in trasferta. Quella che strappa un punto all'Olimpico alla Lazio, per la verità, non è la stessa squadra che ha messo sotto Inter e Cagliari al Barbera, ma lo 0-0 di Roma ha un significato importante. Dietro il punto c'è un dato statistico da non sottovalutare. Il Palermo chiude con la rete inviolata dopo 16 partite (ultima volta col Milan in campionato il 20 marzo scorso).  Insomma dopo aver visto i frutti del lavoro del nuovo tecnico in fase offensiva, i primi risultati arrivano anche dietro. E' giusto anche dire però che Tzorvas all'Olimpico disputa la sua finora migliore gara in rosanero, confermando ottime doti tra i pali seppur accompagnate ancora da qualche piccola incertezza nelle uscite.

IL MATCH. Primo tempo noioso. La Lazio ha il controllo del gioco, ma i rosanero costruiscono le migliori occasioni. Al 6' Pisano dalla destra con un rasoterra pesca Pinilla, il cileno segna ma il gioco è fermo per un fuorigioco millimetrico. All'11', Zahavi porge una palla deliziosa a Pinilla, ma l'attaccante non è preciso e spara su Marchetti, sulla ribattuta Hernandez tira sul palo, ma era in offside.  Al 36' gran sinistro di Hernandez al 36' al termine di un'azione personale, Marchetti neutralizza la conclusione. All'ultimo istante del primo tempo, la Lazio costruisce l'azione più pericolosa. Destro velenoso di Hernanes, Tzorvas respinge. La ripresa è leggermente più gradevole. Azione confusa all'8', la conclude Zahavi con un destro rallentato dalla deviazione di Hernandez. Zahavi si accentra molto di più. Magia di Klose al 12' che si libera in un fazzoletto di due difensori, Balzaretti evita il peggio murando il tiro del tedesco. Al 18' Tzorvas esce malissimo su una parabola, anticipa Klose ma regala un assist a Cissè che sparacchia fuori. Il greco si riscatta in due momenti sempre su Hernanes: al 23' mettendo in angolo una punizione insidiosa, al 25' con un miracolo d'istinto su una conclusione fortuita del brasiliano. Il Palermo si rivede al 32' con un numero di Ilicic che si gira bene, angola il sinistro e costringe Marchetti al salvataggio in corner. Due minuti dopo Klose mette Matuzalem davanti a Tzorvas, ma il laziale perde il tempo e il suo sinistro viene deviato da Pisano. Ancora Tzorvas in cattedra a tre minuti dal termine su un destro potente di Cissè, poi Klose non trova il tap-in. Ultimo rischio ancora con un inserimento del tedesco al 90' che però non riesce a stoppare bene la sfera.

LE PAGELLE

LA SVOLTA DEL MATCH. Tante le mosse provate dai due allenatori per sbloccare la partita, ma la chiave per spaccare il match non la trova nessuno. Apre Reja inserendo all'inizio del secondo tempo Brocchi per Cana. L'esperto centrocampista regala vivacità al gioco dei laziali, ma l'effetto dura poco. Mangia risponde con Acquah per Bertolo. Il ghanese gioca prima a destra, poi a sinistra, ma senza grossi esiti. Interessante anche l'ingresso di Ilicic dietro l'unica punta, ma neanche lo sloveno riesce a cambiare le sorti della gara.

LE DICHIARAZIONI POST-GARA. Devis Mangia è soddisfatto ai microfoni di Sky: "Dopo tanto tempo abbiamo chiuso una partita senza prendere reti, è positivo. Buona prova di Tzorvas? Tutta la squadra ha fatto un'ottima fase di non possesso. Ilicic? E' importante per noi come tutti gli altri, deve farsi trovare pronto".

LAZIO-PALERMO 0-0

LAZIO: Marchetti; Konko, Diakité, Dias, Lulic; Cana (1' st Brocchi), Ledesma, Matuzalem; Hernanes (32' st Sculli); Cissè, Klose. In panchina: Bizzarri, Scaloni, Stankevicius, Rocchi, Kozak. Allenatore: Reja.

PALERMO: Tzorvas; Pisano, Silvestre, Migliaccio, Balzaretti; Bertolo (13' st Acquah), Della Rocca, Barreto, Zahavi (44' st Bacinovic); Pinilla (19' st Ilicic), Hernandez. In panchina: Benussi, Munoz, Aguirregaray, Miccoli. Allenatore: Mangia.

ARBITRO: Gervasoni di Mantova.

AMMONITI: Cana, Migliaccio, Matuzalem.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stop al super attacco della Lazio Palermo, un punto di partenza

PalermoToday è in caricamento