Giovedì, 13 Maggio 2021
Sport

Lazio-Palermo, le pagelle Silvestre-Migliaccio: non si passa

Bene tutta la linea difensiva dei rosa, si riscatta anche Tzorvas. Barreto è ovunque. Della Rocca non illumina. Zahavi non si ripete, svogliati Hernandez e Pinilla

Barreto, uno dei migliori all'Olimpico

Ecco le pagelle di Lazio-Palermo 0-0. Partita noiosa, di Cissè per la Lazio e di Pinilla nel primo tempo le occasioni più pericolose  

VOTI

LAZIO. Marchetti 6, Konko 6,5, Diakitè 6,5, Dias 6,5, Lulic 6,5; Cana 5,5 (46’ Brocchi 6,5), Ledesma 6, Matuzalem 6,5, Hernanes 6 (76’ Sculli n.g.); Klose 7, Cissè 6,5. All. Edy Reja 6.

PALERMO. Tzorvas 6,5, Pisano 6, Silvestre 7, Migliaccio 6,5, Balzaretti 6; Bertolo 6 (58’ Acquah 6), Barreto 6,5, Della Rocca 5, Zahavi 5 (Bacinovic n.g.); Hernandez 5, Pinilla 5,5 (63’ Ilicic 6). All. Devis Mangia 5,5.

ARBITRO – Gervasoni 7. Vede bene su molti falli a centrocampo. In area di rigore non ci sono episodi dubbi. Sceglie il dialogo al posto dei cartellini gialli e quelli che mostra sono sacrosanti. Ben aiutato dai due collaboratori.
 
MIGLIORI TODAY
SILVESTRE 7 – Ha davanti uno che è stato capocannoniere della Bundesliga e dei Mondiali. Eppure l’argentino non mostra timori reverenziali. Di testa le prende quasi tutte.
MIGLIACCIO 6,5 – Insieme al compagno di reparto mette su una diga che nemmeno Klose e Cissè (due che in carriera di gol ne hanno fatto parecchi) riescono a valicare. Le palle alte si confermano la sua specialità.
BARRETO 6,5 – Chiamatelo “l’uomo ovunque”. Pronto a chiudere in tutte le zone del campo: raddoppio sull’attaccante che esce, va a chiudere sugli esterni e sbaglia pochissimi passaggi. Fino ad ora il miglior acquisto del mercato rosanero.

PEGGIORI TODAY
DELLA ROCCA 5 – E’come una giornata di fine luglio: mai un lampo, mai un’idea. Gioca sempre all’indietro o in orizzontale. Bacinovic non ci sembra tanto più scarso.
ZAHAVI 5 – Non ripete la prova di mercoledì. All’Olimpico l’israeliano sembra come un cattolico in una sinagoga. Parte largo per accentrarsi, ma il centrocampo laziale chiude bene tutti gli spazi.
HERNANDEZ   5 –Dovrebbe dare profondità alla squadra e alimentare i contropiede con la sua velocità. Non fa nell’uno nell’altro. L’unico tiro in porta non fa nemmeno il solletico a Marchetti.   
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio-Palermo, le pagelle Silvestre-Migliaccio: non si passa

PalermoToday è in caricamento