Ztl notturna, Figuccia: "Giunta mortifica il Consiglio"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Gli ennesimi atti di arroganza dell'assessore Catania in tema di pedonalizzazione e ztl non fanno che descrivere l'immagine di una città che affonda nelle sabbie mobili. E se ciò non bastasse, la Giunta continua a prendere in giro tutti, sperimentando sulla pelle dei cittadini, con un ulteriore atto che cerca di mortificare il Consiglio comunale, maggioranza in primis. Se i colleghi consiglieri in un sussulto di dignità politica, riuscissero a vedere le cose per quelle che sono, non dovrebbero fare altro che mandare il sindaco e la sua Giunta a casa". Così Sabrina Figuccia, consigliere dell'Udc al Comune, dopo il via libera della Giunta alla ztl notturna. "Ormai il loro tempo è finito - aggiunge - così come lo è quello dei tanti consiglieri comunali di maggioranza che si ostinano a sostenere un progetto fallito sul nascere. Ma è finito anche il tempo per chi siede fra i banchi dell'opposizione che non ha fatto altro che mettere in scena una finzione politica a cui non crede più nessuno. La sfiducia al sindaco che ho firmato personalmente attende ancora chiusa in un cassetto".


 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento