Martedì, 15 Giugno 2021
Un sit-in di precari dell'Asp in via Cusmano
Politica

Asp, in arrivo la stabilizzazione di 400 precari: "Provvedimento di buon senso"

Lo dice Vincenzo Figuccia, deputato dell'Udc all'Ars, che aggiunge: "Ho riscontrato la disponibilità dell'assessore Razza nonostante certe forzature sindacali"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

In dirittura d'arrivo la stabilizzazione di 400 precari dell'Asp. Lo rende noto Vincenzo Figuccia, deputato dell'Udc all'Ars e leader del movimento Cambiamo la Sicilia: "Ho già riscontrato nell'assessore alla Salute, Ruggero Razza, la disponibilità a procedere nonostante continuino a sussistere certe forzature sindacali. L'ottimo è nemico del buono. Ed è strumentale la pretesa di chi vuole stabilizzarli tutti come amministrativi".  

"Ormai da 30 anni, all’interno dell'Asp, esistono professionalità che vanno stabilizzate - sottolinea Figuccia -. L'azienda ha individuato circa 400 posizioni da collocare in pianta stabile per la stabilizzazione di soggetti ai quali è opportuno offrire, dopo tanti anni di servizio, garanzie occupazionali. L'impiego del nuovo personale stabilizzato deve andare certamente nella direzione del fabbisogno aziendale e al tempo stesso del soddisfacimento dei livelli essenziali delle prestazioni. E' chiaro che la manovra non risolverà il problema del precariato delle Asp, ma è già un primo passo concreto in ottemperanza alle disposizioni della legge Madia. E' un provvedimento di buon senso".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asp, in arrivo la stabilizzazione di 400 precari: "Provvedimento di buon senso"

PalermoToday è in caricamento