Mercoledì, 4 Agosto 2021
Eventi

Strage di via D'Amelio, 26 anni dopo: tutti gli eventi per ricordare Paolo Borsellino

Ricordare è importante più di ieri, perché è la memoria che mantiene in vita il messaggio del giudice ucciso il 19 luglio del 1992 in via d'Amelio insieme agli agenti della sua scorta Agostino Catalano, Walter Eddie Cosina, Vincenzo Li Muli, Claudio Traina ed Emanuela Loi

Paolo Borsellino

Ventisei anni dopo ricordare è importante più di ieri. Perché è la memoria che mantiene in vita il messaggio del giudice Paolo Borsellino, ucciso il 19 luglio del 1992 in via d'Amelio insieme agli agenti della sua scorta Agostino Catalano, Walter Eddie Cosina, Vincenzo Li Muli, Claudio Traina ed Emanuela Loi. Per questo, ventisei anni dopo, è ancora tempo di cortei e ricordi, di parate e spettacoli, di manifestazioni e di concerti, di cerimonie religiose ma anche laiche. Ventisei anni dopo la strage che costò la vita al magistrato che combatteva Cosa Nostra, non solo il tradizionale minuto di silenzio alle 16.58 in punto, ma anche una serie di eventi e momenti collaterali per ricordare, ancora. Articolo in aggiornamento

Depistaggi e tradimenti, 26 anni senza verità: la fiaccolata in memoria di Paolo Borsellino

Strage di via D'Amelio, la Questura ricorda le vittime: il programma delle iniziative

19 luglio, strage di via D'Amelio: le iniziative del Cnddu per ricordare Borsellino

Sicilia sotto le stelle a Bagheria, una serata per ricordare il giudice Borsellino e i suoi agenti

"Sono Emanuela Loi", a Palazzo Reale lo spettacolo dedicato all'unica donna della scorta Borsellino

Manifesta, "La spirale della vita": a piazza Bologni un'installazione per le vittime di mafia

"Come fratelli", a Villa Filippina uno spettacolo per ricordare il giudice Paolo Borsellino

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strage di via D'Amelio, 26 anni dopo: tutti gli eventi per ricordare Paolo Borsellino

PalermoToday è in caricamento