Grandi opere, Fillea Cgil: "Con nomina commissari inizia la fase del fare"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"La nomina dei commissari per la realizzazione delle grandi opere, identificate dal Dl Semplificazioni per Palermo e Catania, è una buona notizia. Auspichiamo che siano all’altezza del compito loro assegnato e ci auguriamo di poterli incontrare in tempi brevi  per accelerare il processo di calendarizzazione e realizzazione di queste opere”: lo sostengono in una nota congiunta Francesco Lucchesi, segretario regionale Cgil e Giovanni Pistorio, segretario generale della Fillea Cgil Sicilia. “Inizia la fase del fare - aggiungono -,  c’è in ballo il futuro di migliaia di lavoratori, che a causa della pandemia si sono trovati disoccupati e ora possono sperare nella ripresa del lavoro. Ci auguriamo  adesso - concludono Lucchesi e Pistorio- che oltre il governo nazionale anche altri interlocutori si mettano all’opera per rendere la Sicilia coesa territorialmente e socialmente”. 

Torna su
PalermoToday è in caricamento