Cronaca Via Orlando Vittorio Emanuele

FOTONOTIZIA Una delegazione del sultano dell'Oman in visita a Cinisi

Il sindaco Giangiacomo Palazzolo questa mattina presso il Municipio ha accolto Alawi Qais Al Zawawi, ceo della Zawawi Group. Il primo cittadino così ha commentato l'incontro: "Grande opportunità per le aziende locali"

Nella foto il sindaco di Cinisi con Alawi Qais Al Zawawi

Tra la Sicilia e l'Oman corre buon sangue. Non è la prima volta che una delegazione in rappresentanza del sultano Qabus fa tappa in Trinacria. L'anno scorso, solo per fare un esempio, lo sceicco del sultano Ali Hassam Sulaiman ha incontrato insieme al figlio le imprese del Distretto produttivo della pesca di Mazzara del Vallo, al fine di avviare una cooperazione nel settore della filiera ittica. Oggi è stata la volta di Alawi Qais Al Zawawi, ceo della Zawawi Group, che ha incontrato Giangiacomo Palazzolo, sindaco di Cinisi presso il Municipio dove si è svolto un workshop con una alcune aziende locali. "E' una grande opportunità per le aziende locali" ha commentato il primo cittadino. 

Il sultano Qabus, al potere dal 1971, sta cercando di diversificare il mercato del suo Paese che per decenni ha puntato tutto sul petrolio. L’agricoltura, la pesca, la cultura e il turismo i settori sui quali vorrebbe lanciarsi. L'Oman si trova nella penisola araba; confina con gli Emirati Arabi, l’Arabia Saudita e lo Yemen ed è bagnato dal mar Arabico e dal Golfo Persico ha quindi tutti i requisiti per avere successo in questi mercati.

La visita della delegazione che si compone di altri imprenditori  proseguirà nel pomeriggio a Palermo dove gli ospiti faranno il tour del percorso arabo-normanno della città, da poco dichiarato patrimonio dell'Unesco. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

FOTONOTIZIA Una delegazione del sultano dell'Oman in visita a Cinisi

PalermoToday è in caricamento