Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Viale Europa

Villabate, sorpresi mentre rubano un'auto: arrestati due uomini

Alla vista dei carabinieri, uno dei due ha cercato di fuggire a piedi. Il tentativo è stato inutile, i militari lo hanno fermato e sono scattate le manette. A Santa Cristina Gela due arresti per furto di energia elettrica

Due uomini sono stati arrestati dai carabinieri di Villabate per furto. In manette sono finiti C.C., 41 anni, e A.M., 33 anni. I due si trovavano in viale Europa e avevano già forzato la serratura di un'auto, una Fiat Panda, quando i militari li hanno notati e si sono avvicinati.

Per uno dei due malviventi le manette sono state immediate, mentre il complice  - che si trovava già dentro l’auto e stava forzando il cilindretto - ha cercato di scappare ma è stato bloccato e arrestato al termine di un inseguimento per le vie cittadine.  Processati, sono stati condannati ai domiciliari.

A Santa Cristina Gela, invece, i carabinieri hanno arrestato un uomo di 58 anni - S.S.C. - e uno di 43 . G.S. - per furto di energia elettrica. In particolare, mentre per il primo è stata accertata una manomissione del contatore che abbatteva i costi del 56% e un contestuale allaccio all’illuminazione delle strade; per il secondo è stato appurato un allaccio diretto alla rete elettrica pubblica che alimentava l’appartamento in mancanza del contatore.

I militari sono intervenuti in seguito alla segnalazione fatta delle autorità locali, che lamentavano uno sbalzo nei consumi della rete elettrica pubblica del paese. Inoltre, nel corso degli accertamenti è stata denunciata in stato di libertà D. G., proprietaria di una macelleria che, in un momento precedente al controllo e per un periodo di oltre cinque anni, aveva apposto una calamita sul contatore in grado di registrare solo il 9% dei consumi effettivi. Il giudice ha convalidato gli arresti senza disporre alcuna misura cautelare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villabate, sorpresi mentre rubano un'auto: arrestati due uomini

PalermoToday è in caricamento