Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Oreto-Stazione / Piazza Giulio Cesare

Stazione, ingoia un pezzo di pane e va in crisi respiratoria: salvato dai poliziotti

E' successo alla Stazione centrale. Gli agenti della Polfer hanno notato un anziano riverso per terra, cianotico, privo di sensi: le condizioni sono apparse subito gravi, poi le delicate operazioni di salvataggio andate a buon fine

La polizia ferroviaria dopo le operazioni di salvataggio

Va in crisi respiratoria dopo avere ingoiato un pezzo di pane: salvato dalla polizia. E' successo ieri mattina alla Stazione centrale. Gli agenti della Polfer hanno notato - nel piazzale antistante gli uffici - un uomo anziano riverso per terra, cianotico, privo di sensi ed in evidente difficoltà respiratorie.
Le condizioni sono apparse subito gravi, tanto da rendere necessario il massaggio cardiorespiratorio. Contemporaneamente sono arrivati altri agenti, muniti di defibrillatore. Dopo aver avviato la procedura col supporto dell’apparecchiatura elettromagnetica, l'anziano ha ripreso le sue funzionalità cardiache, ma è rimasto, comunque, privo di conoscenza, accusando violenti spasmi.

"Solo l’adeguata preparazione professionale del personale Polfer ha permesso di accertare che c'era del cibo nella bocca dell'anziano - spiegano dalla Questura -. Sono state messe, pertanto, in atto tutte le manovre necessarie previste dal protocollo “Heimlich”, ruotando di fianco il malcapitato e colpendolo più volte alla schiena. Finalmente, dopo non pochi sforzi, l’uomo è riuscito ad espellere dalla bocca un grosso boccone di pane, riprendendosi gradualmente".

In attesa dell’arrivo di personale del “118”, la persona è stata sempre monitorata attraverso l’apparecchiatura collegata al defibrillatore che ha riscontrato le normali funzioni vitali. "Il buon esito dell’intervento degli operatori Polfer - dicono dalla Questura - scaturisce, tra l’altro, da una elevata competenza professionale, supportata da periodici e frequenti corsi per interventi di primo soccorso e di avviamento all’utilizzo del defibrillatore, che hanno permesso a gran parte del personale Polfer di acquisire le conoscenze tecnico-sanitarie che, in più occasioni, hanno consentito di salvare vite umane".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione, ingoia un pezzo di pane e va in crisi respiratoria: salvato dai poliziotti

PalermoToday è in caricamento