rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Via Antonio Mongitore

Posteggiatori abusivi, multe a gogò: le "tariffe" più alte vicino all’Ospedale dei Bambini

La polizia ha effetuato una serie di controlli nelle zone di Ballarò e Porta Nuova. Dieci gli "specialisti del parcheggio" sanzionati per 771 euro. Posti di blocco per controllare coperture assicurative e revisioni alle auto

Controlli a tappeto nelle zone di Ballarò e Porta Nuova, nel mirino i posteggiatori abusivi. Nella giornata di ieri la polizia presidiato una vasta area del centro storico sanzionando dieci "specialisti del parcheggio" con una multa da 771 euro. Quattro di questi sono stati sorpresi vicino all’Ospedale dei Bambini, dove più il parcheggio è vicino alla struttura sanitaria, più alta è la tariffa imposta dall’abusivo.

A individuare i soggetti i poliziotti del commissariato Oreto-stazione e del reparto Prevenzione crimine, impegnati in appostamenti e posti di blocco per controllare anche mezzi e automobilisti. Sono state elevate nove contestazioni relative al Codice della Strada per mancanza di copertura assicurativa o revisione, e mancato uso del casco. Sono stati effettuati tre fermi amministrativi di autoveicoli e ritirate tre carte di circolazione.

Complessivamente sono stati controllati, all’interno del quartiere di Ballarò, tredici detenuti domiciliari e quattro sorvegliati speciali. Anche i carabinieri, nella stessa giornata, hanno passato al setaccio la zona dello stadio, elevando a quattordici posteggiatori abusivi una multa da 771 euro. Fra questi anche alcuni cittadini stranieri, a uno dei quali - proveniente dal Togo - è stato notificato un decreto di espulsione dal territorio italiano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Posteggiatori abusivi, multe a gogò: le "tariffe" più alte vicino all’Ospedale dei Bambini

PalermoToday è in caricamento