Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Tribunali-Castellammare / Piazza Sant'Anna

Piazza Sant'Anna e Vucciria, vendevano di notte bevande alcoliche in strada: multa e sequestro

I controlli dei carabinieri della compagnia Piazza Verdi hanno inchiodato due giovani palermitani. Si tratta di due volti già noti alle forze dell’ordine: entrambi col reddito di cittadinanza

Operazione notturna dei carabinieri della compagnia Piazza Verdi, che nel corso di un servizio di controllo del territorio tra la Vucciria e piazza Sant'Anna hanno sanzionato amministrativamente per oltre 600 euro due giovani palermitani, già noti alle forze dell’ordine, poiché vendevano bevande alcoliche su area pubblica e senza le previste autorizzazioni. 

In particolare, i militari, hanno sequestrato due frigoriferi con carrello e 80 bottiglie circa di bevande alcoliche. Il tutto è stato poi affidato al personale della Rap per il successivo smaltimento.

"Si è trattato di un intervento di prevenzione volto al contrasto della vendita itinerante abusiva di bevande alcoliche nelle aree del centro storico caratterizzate dal fenomeno della movida - hanno spiegato dal comando dei carabinieri -. Ulteriori accertamenti hanno fatto emergere che i due venditori abusivi sono percettori del reddito di cittadinanza e pertanto la loro posizione è stata segnalata al nucleo Ispettorato del lavoro dei carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Sant'Anna e Vucciria, vendevano di notte bevande alcoliche in strada: multa e sequestro

PalermoToday è in caricamento