Cambio al vertice dei carabinieri di Partinico, si insedia il nuovo comandante

Mario Petrosino, 31 anni, è originario di Salerno e arriva dalla compagnia di Orbetello, in provincia di Grosseto. Prende il posto di Marco Pisano, promosso maggiore e trasferito di sede

Mario Petrosino, 31 anni, originario di Salerno

Si è insediato questa mattina il nuovo capitano della compagnia dei carabinieri di Partinico. Mario Petrosino, originario di Salerno, ha 31 anni e arriva dalla provincia di Grosseto dove ha diretto per 4 anni la compagnia di Orbetello. È arruolato nell’Arma dal 2008 è laureato in giurisprudenza. Subentra a Marco Pisano, promosso maggiore e trasferito in un’altra sede della provincia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Arrivo in un territorio molto complesso, diversificato e per tratti molto difficile. Il mio approccio sarà innanzitutto di conoscere questa nuova realtà in quanto è la prima volta che metto piede in Sicilia. Sicuramente il desiderio è quello di fornire il mio contributo assieme a tutti i carabinieri che quotidianamente svolgono il servizio sul territorio per coinvolgere la cittadinanza, in particolare i giovani nelle attività che noi svolgiamo quotidianamente sul territorio in modo tale da fornire anche delle opportunità di riscatto soprattutto in un territorio recentemente colpito dallo scioglimento del consiglio comunale di Partinico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Abbattuto il pilastro del cancello di Villa Igiea: assessore chiama i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento