Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Orlando incontra l'ambasciatore dell'Iran: "Pensiamo ad un volo diretto Palermo-Teheran"

Il diplomatico Hamid Bayat è stato ricevuto a Villa Niscemi dal primo cittadino assieme al presidente della Consulta delle Culture Ibrahim Kobena e al consigliere iraniano Khan. Il sindaco: "Rafforzato il legame fra la nostra città e la Repubblica islamica"

Il sindaco Leoluca Orlando, questa mattina presso la sede istituzionale di Villa Niscemi, ha ricevuto Hamid Bayat, ambasciatore della Repubblica Islamica dell'Iran in Italia. Presenti anche Ibrahim Kobena, presidente della Consulta delle Culture del Comune di Palermo e il consigliere iraniano Khan.

"L'incontro con l'ambasciatore della Repubblica Islamica dell'Iran, in visita a Palermo - ha dichiarato Orlando - è stata un'occasione per confermare e rafforzare il legame fra la nostra città e le altre città siciliane, e l'Iran. Sono tante le presenze iraniane integrate nella realtà palermitana. L'eredità culturale dell'Iran può dare - ha aggiunto il sindaco - un contributo fondamentale al settore economico della città". Il sindaco ha rappresentato all'ambasciatore "l'importanza di poter pensare alla realizzazione di un volo diretto che connetta Palermo all'Iran, teso a rinforzare questo legame". E l'organizzazione in città di una o più giornate dedicate all'Iran. Infine, ha ribadito "la volontà di gemellare Palermo con una città iraniana".

Secondo quanto riporta una nota del Comune, l'ambasciatore Bayat avrebbe espresso apprezzamento per la città, per il suo cambiamento culturale, confermando l'interesse a promuovere azioni economiche tra la realtà iraniana, palermitana e siciliana nello spirito di una proficua collaborazione con le città mediterranee.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orlando incontra l'ambasciatore dell'Iran: "Pensiamo ad un volo diretto Palermo-Teheran"

PalermoToday è in caricamento