Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Giovane messinese muore dopo incidente a 26 anni, suo rene finirà a Palermo

Maria Calascione, la madre di Giulia Ragini, subito dopo la tragedia - che si è consumata sabato scorso - l'aveva detto: "Gli organi di mia figlia salveranno tante vite, sono orgogliosa di questo"

Muore in un incidente stradale, il suo rene finirà a Palermo. Giulia Ragini, la ragazza di 26 anni, vittima sabato scorso di un tragico schianto a San Filippo del Mela, salverà altre vite. Da quello che si è appreso l'equipe dell'Ismett di Palermo che ha effettuato l'espianto ha prelevato numerosi organi della ragazza: i doni di Giulia andranno a regalare la vita ad altre persone. I suoi polmoni sono andati a Milano, il fegato è andato ad un altro ricevente e ad un neonato di un mese con gravi patologie, salvandogli la vita nell’immediato. Il cuore di Giulia è volato a Napoli, i due reni sono rimasti in Sicilia, a Palermo e Catania.

Maria Calascione, la madre di Giulia Ragini, subito dopo la tragedia, l'aveva detto: "Gli organi di mia figlia salveranno tante vite, sono orgogliosa di questo". E così è stato. In un primo momento la ragazza doveva essere trasportata a Palermo per l'espianto degli organi mentre le operazioni sono state poi eseguite al Policlinico universitario di Messina.

La tragedia si è consumata intorno alle 12 di sabato 5 novembre, la Smart in cui viaggiava la 26enne, si è scontrata frontalmente con una Fiat Panda con a bordo due anziane, nel tratto di statale 113 che attraversa la frazione di Archi. Oggi si sono svolti i funerali nella chiesa Santa Maria del Rosario di Giammoro. "La donazione degli organi - ha detto il sacerdote durante i funerali - è il sigillo più bello alla vita di Giulia che adesso ci dice di non piangere anche se siamo tutti turbati e scossi. Ma l'amore di Dio è più forte del dolore". E sul valoroso gesto di salvare la vita di altri pazienti, è intervenuto Gaetano Alessandro, presidente dell'associazione "Donare e vita". "Giulia ha dato un senso alla sua morte, ha fatto il miracolo regalando la vita a sei persone in tutta Italia. Parte del suo fegato ha salvato una neonata ricoverata al Bambin Gesù di Roma".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane messinese muore dopo incidente a 26 anni, suo rene finirà a Palermo

PalermoToday è in caricamento