rotate-mobile
Cronaca Bagheria

Furto di gasolio in un deposito di Bagheria: scattano due arresti

A finire in manette al termine di un controllo dei carabinieri sono stati un 41 enne e 36 enne. Per loro sono stati disposti i domiciliari, che il primo dei due ha però violato subito dopo

Con l’accusa di furto aggravato di gasolio i militari della sezione radiomobile della compagnia carabinieri di Bagheria hanno arrestato in flagranza di reato un 41 enne e 36 enne. "Nel corso di un servizio serale finalizzato al controllo del territorio e alla repressione dei reati predatori - dicono dal comando dell'Arma - i militari hanno notato dei movimenti sospetti nei pressi di un deposito dove erano posteggiati alcuni automezzi della società che a Bagheria si occupa della raccolta della nettezza urbana".

All’interno di questi spazi i carabinieri hanno sorpreso i due uomini mentre caricavano su un’auto taniche contenenti 100 litri di carburante aspirato poco prima da tre compattatori. Entrambi sono stati sottoposti agli arresti domiciliari mentre le taniche sono state restituite alla ditta proprietaria.

Il giorno seguente, gli stessi carabinieri hanno nuovamente fermato il 41enne tratto in arresto poche ore prima per furto, sorpreso questa volta al di fuori della sua abitazione violando così misura degli arresti domiciliari alla quale era sottoposto. L’uomo è stato quindi nuovamente arrestato per il reato di evasione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di gasolio in un deposito di Bagheria: scattano due arresti

PalermoToday è in caricamento