Sedici anni senza Felicia Impastato, Orlando: "Suo coraggio e sua tenacia sono esempio per tutti"

Il sindaco ricorda la mamma di Peppino Impastato. Dalla morte del figlio, ucciso dalla mafia il 9 maggio 1978, la donna ha speso la sua vita nel perseguire la strada della giustizia e della verità scagliandosi contro la cultura dell’omertà

Felicia Impastato

"A 16 anni dalla sua morte, la memoria di Felicia Impastato resta forte, come forte è stata la sua testimonianza di amore, impegno e tenacia perché fosse fatta giustizia per la morte di Peppino e perché Cinisi e la Sicilia si liberassero dalla mafia. La sua storia e la sua testimonianza sono ancora oggi un punto di riferimento per i tanti che ogni giorno si impegnano contro ogni forma di sopraffazione e violenza, per l'affermazione di una cultura della vita". Lo ha dichiarato il sindaco Leoluca Orlando, in occasione dell'anniversario di Felicia Bartolotta Impastato, morta nel 2004.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Nuovo Dpcm "spacca weekend" e spostamenti vietati: si cambia colore tra sabato e domenica?

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore: la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Coronavirus, Musumeci chiede la zona rossa a Conte: "Altrimenti firmo io l'ordinanza"

  • Nuovo Dpcm: Governo conferma l'ipotesi dello stop all'asporto per i bar dopo le 18

  • La quindicenne costretta a prostituirsi: "Mi davano anche 150 euro a rapporto, ero un oggetto"

Torna su
PalermoToday è in caricamento