Cronaca Bandita / Via Ettore Li Gotti

Evadono dai domiciliari, presi due uomini tra Palermo e Castelbuono

I carabinieri hanno sorpreso gli uomini lontano dalle proprie abitazioni senza giustificato motivo. Uno dei due è stato visto rientrare a casa con l'auto della moglie in "in evidente stato di alterazione psico-fisica"

R.S. pregiudicato clase 1954

Beccati fuori casa mentre erano ai domiciliari. Durante il fine settimana i carabinieri hanno tratto in arresto due pregiudicati, sorpresi a violare i provvedimenti imposti dall'autorità giudiziaria. Uno dei due è stato visto rientrare con la macchina della moglie "in evidente stato di alterazione psico-fisica dovuta all’uso di sostanze alcoliche".

Il primo ad incappare nei controlli è stato C.G. 37enne originario di Petralia Sottana ma residente a Castelbuono. La pattuglia della stazione locale dei carabinieri ha bussato alla porta dell'operaio pregiudicato senza ricevere risposta. Alcuni minuti dopo è stato visto rientrare nella propria abitazione a bordo di una Fiat 600 intestata alla moglie. I militari hanno deciso così di fermarlo e, date le condizioni di "alterazione psico-fisica", di sottoporlo ad un accertamento tramite etilometro, ma l'uomo si è rifiutato ed è poi stato arrestato con l'accusa di evasione. Dopo il giudizio con rito direttissimo presso il tribunale di Termini Imerese e dopo la convalida, l'uomo è stato condotto nel carcere Cavallacci in regime di custodia cautelare.


La seconda operazione è avvenuta nel territorio del capoluogo, in via Ettore Li Gotti, quando i carabinieri hanno tratto in arresto per il reato di evasione R.S., pregiudicato nato a Palermo nel 1954. L'uomo è stato sorpreso fuori della propria abitazione senza giustificato motivo, pur essendo sottoposto al regime degli arresti domiciliari per reati di inosservanza rispetto agli obblighi disposti dall’autorità giudiziaria. Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato portato nuovamente presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari. Nella giornata di lunedì anche lui sarà giudicato con rito direttissimo.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evadono dai domiciliari, presi due uomini tra Palermo e Castelbuono

PalermoToday è in caricamento