Cronaca Zisa / Via Dante Alighieri, 330

Sospiro di sollievo alla clinica Noto, negativi tutti i tamponi: restano solo 2 i contagi

In tutto, tra pazienti, personale e lavoratori dei servizi esternalizzati, sono stati eseguiti 199 accertamenti che andranno però ripetuti. Restano sospesi ricoveri e prestazioni ambulatoriali

Si ferma a 2 il numero dei contagi da Coronavirus alla clinica Noto-Pasqualino. Sospiro di sollievo nella casa di cura di via Dante dopo il caso delle due dipendenti trovate positive. Come previsto dal protocollo sono stati effettuati tutti gli altri tamponi - 199 tra degenti, personale e lavoratori dei servizi esternalizzati - e questa mattina la direzione sanitaria ha reso noto il risultato: tutti negativi.

La prossima mossa sarà quella di effettuare nuovamente gli accertamenti sanitari ma fino ad allora, precisano dalla direzione, le attività della clinica restano bloccate. "I ricoveri e le prestazioni ambulatoriali - spiegano dalla clinica Noto-Pasqualino - resteranno sospesi sino alla conclusione delle attività di sanificazione straordinaria e di sorveglianza sanitaria sul personale tramite la ripetizione dei tamponi rinofaringei".

A destare preoccupazione per ora è il focolaio di Coronavirus tra i dipendenti della Rap, la società che gestisce la raccolta dei rifiuti in città. In 24 ore, dopo il primo caso registrato all'autoparco di via Ingham, a Brancaccio, se ne sono aggiunti altri 8 coinvolgendo lavoratori di altri settori. Il presidente Giuseppe Norata: "Stiamo correndo per fare gli altri test, dobbiamo circoscrivere il problema".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sospiro di sollievo alla clinica Noto, negativi tutti i tamponi: restano solo 2 i contagi

PalermoToday è in caricamento