"Hanno violato il decreto sul Coronavirus": multe e denunce per 5 centri scommesse

Le sale da gioco sanzionate dai caraninieri si trovano due in zona Malaspina, una a Borgo Nuovo e due in centro città. Oltre ad essere aperte, nelle attività è stata riscontrata anche la presenza di pubblico. Denunciati in stato di libertà i gestori

Cinque sale scommesse - due in zona Malaspina, una a Borgo Nuovo e due in centro città - sono state multate dai carabinieri per aver violato il decreto del presidente del Consiglio dei ministri sul Coronavirus.

E' questo il bilancio dei controlli effettuati nella serata di ieri dal comando provinciale per verificare l’osservanza delle recenti norme emanate per fronteggiare l’emergenza sanitaria in atto. Oltre ad essere aperte, nelle attività è stata riscontrata anche la presenza di pubblico. Denunciati in stato di libertà i gestori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento