menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

Dieci ore di viaggio dentro un container, trovati 5 clandestini sulla nave Tunisi-Palermo

Ad accorgersene è stato il personale della Grimaldi dopo l'attracco al porto. La polizia li ha bloccati e li ha portati negli uffici per l'identificazione e fotosegnalamento. Sottoposti al tampone: tutti e cinque negativi

Hanno affrontato l'intero viaggio nascosti dentro due container, riuscendo dopo 10 ore a raggiungere Palermo a bordo di una nave partita dalla Tunisia. Cinque clandestini sono stati individuati sull’imbarcazione della Grimaldi lines sbarcata al porto oggi pomeriggio. Dalla nave "Catania" è partita una segnalazione alla polizia di frontiera marittima che è intervenuta per bloccare e procedere poi con l’identificazione.

A insospettire il personale del traghetto sarebbero stati alcuni rumori provenienti da due container diretti a Salerno. I clandestini sono stati portati negli uffici di polizia per essere fotosegnalati. Tutti e cinque, come previsto dai protocolli, sono stati affidati alle cure dei sanitari del 118 e sottoposti ad accertamenti per scongiurare eventuali contagi da Coronavirus ma i tamponi sono risultati negativi.

I cinque viaggiatori avrebbero detto di essere tutti di nazionalità tunisina ed erano molto disidratati dopo un viaggio in quelle condizioni. Con loro avevano pochi oggetti personali e una bottiglietta d’acqua ciascuno. Una volta terminata l’identificazione per i cinque clandestini, che hanno detto di essere maggiorenni, saranno avviate le formalità per il rimpatrio in Tunisia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento