menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trovato con hashish e marijuana addosso, scovato deposito in via Casalini

In manette è finito il 26enne Francesco Paolo Accetta. I carabinieri, che lo avevano visto uscire da un box, gli hanno trovato sotto al giubotto una sessantina di dosi già confezionate

Scovato deposito di droga in via Casalini. I carabinieri hanno arrestato il 26enne Francesco Paolo Accetta (nella foto a destra) con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I carabinieri, che lo avevano sorpreso mentre usciva da un box nella zona di Passo di Rigano, hanno notato uno "strano" rigonfiamento sotto al suo giubbotto decidendo di fermarlo e perquisirlo.

Il giovane aveva addosso sei bustine di marijuana e sessantadue stecche di hashish, già confezionate con la carta alluminio e pronte per essere vendute. Ma il giovane aveva addosso anche una chiave, quella utilizzata per chiudere la porta del box dal quale era appena uscito. Così i militari della compagnia San Lorenzo sono riusciti ad entrare nel magazzino, trovando il resto dello stupefacente.

francesco paolo accetta-2Dentro, nascosti sotto una caldaia, c’erano 54 panetti di hashish per un peso complessivo di 2,7 chili. La droga è stata posta sotto sequestro e consegnata al Laboratorio analisi di sostanze stupefacenti del Comando provinciale dei carabinieri stabilire con esattezza quantità e qualità del prodotto. Il giovane, giudicato per direttissima, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del processo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento