Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Sport

Basket in spiaggia, i Takkini tattici nucleari si aggiudicano la tappa siciliana

La squadra composta dagli under 15 della Happy basket Palermo ha vinto l’ultima sfida a Capaci contro i Flowers. Premiati come miglior giocatore Simone Taormina, miglior tiratore Alberto Scuderi e giocatore più simpatico Giuseppe Passafiume

I Takkini tattici nucleari si aggiudicano la tappa siciliana di basket sulla sabbia. La squadra composta dagli under 15 della Happy basket Palermo hanno battuto la Flowers - con il punteggio di 20 a 13 - nella partita di sand basket giocata nell’ambito del torneo organizzato, il 18 e 19 settembre scorsi, a Capaci da Laura Governale e Antonino Scuderi. Il quartetto vincitore è composto da Barone, Passarelli, Sesti e Termini.

Il basket sulla sabbia è una nuova disciplina sportiva che si svolge in spiaggia: bastano due canestri, una palla, un'area di 20x12 metri e tanta voglia di divertirsi. A idearla è stato Gianpaolo Porfidia, nel 2012, ed è diventata disciplina sportiva nel 2018 con il riconoscimento da parte dall'Aics, l’associazione italiana cultura e sport.

Il sand basket è strutturato in tappe regionali in cui vincitori si qualificano per la finale nazionale, che quest'anno si è svolta a Fiumicino. E’ uno sport dinamico e molto spettacolare dove il pubblico non ha il tempo di annoiarsi o distrarsi. "Le azioni e i tempi di gioco - spiegano gli organizzatori - sono estremamente veloci e questo porta lo spettatore ad essere continuamente stimolato e a sentirsi coinvolto nel gioco".

"Questo sport è destinato a crescere - dicono gli organizzatori - visto l'alto gradimento che suscita. Potrebbe essere interpretato dagli atleti come un modo per continuare anche estiva ad allenarsi con il basket, avendo così la possibilità, divertendosi, di affinare la propria tecnica. Inoltre potrebbe essere un volano per portare nuovi giovani atleti a provare il basket".

Alla tappa regionale di Capaci hanno partecipato diverse squadre in rappresentanza della città e della provincia di Palermo. Aggiudicati anche alcuni premi speciali: miglior giocatore Simone Taormina, miglior tiratore Alberto Scuderi e giocatore più simpatico Giuseppe Passafiume. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket in spiaggia, i Takkini tattici nucleari si aggiudicano la tappa siciliana

PalermoToday è in caricamento