menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torino-Palermo, probabili formazioni: si ferma Barreto, è folla in attacco

Il Gasperini bis inizia dall'Olimpico: out il paraguaiano, in mezzo si rivede Faurlin. Senza Aronica c'è la conferma di Garcia, mentre Morganella e Nelson sprintano per una maglia. In avanti la certezza è Boselli

Il Gasperini bis inizia in mezzo ai tabù. A Torino il Palermo sfida anche la cabala. L’unica vittoria risale al 1933, nel primo match in assoluto tra le due squadre. I rosa non conquistano i tre punti da novembre, ma in trasferta  non fanno bottino pieno da un anno (espugnata Bologna). E poi c’è l’”incognita mezzogiorno”, perché da quando è stato introdotto il lunch match il Palermo ha vinto solo una volta.

Ma, casistica a parte, il vero problema è che ad attendere i rosanero c’è una squadra in salute che, pur tartassata dai rigori contro (come ha fatto notare la società granata in settimana) si è lentamente tirata fuori dalla zona retrocessione, adesso lontanissima, guidata da un Cerci in forma Nazionale. Gasperini però ci crede: non può più aspettare. Il tempo degli esperimenti è finito, da domenica si riparte. L’obiettivo è di quelli titanici: fare 20 punti nelle ultime 12 partite. E dando uno sguardo al calendario, paradossalmente forse quella col Torino è una delle poche sfide “malleabili”, in attesa del ciclo finale.

QUI PALERMO. Gasperini ricomincia dalla difesa a tre. Senza Aronica, piazzerà al centro Von Bergen, con Munoz e Garcia ai lati. Dubbi a centrocampo, perché nelle ultime ore Barreto si è fermato e probabilmente non sarà della partita (rientro col Siena in casa). Sulle fasce è sprint tra Morganella e Nelson, mentre Faurlin giocherà insieme a Rios, come aveva fatto con l’Atalanta. A sinistra c’è Dossena. L’attacco è un rebus. Stranamente l’intoccabile sembra Boselli. Miccoli, Ilicic e Fabbrini lottano per due posti.

QUI TORINO. Ventura si affida al solito 4-2-4. Fa un po’ impressione vedere la difesa granata, perché per tre quarti si tratta di ex del Palermo. Ogbonna appiedato dal giudice sportivo: c’è Rodriguez. Fermo Caceres. A proposito di ex: Santana verso il recupero, insidia il posto a Stevanovic. In avanti c’è fulmine Cerci, Barreto recupera dell’infortunio.

PALERMO (3-4-2-1): Sorrentino; Munoz, Von Bergen, Garcia; Nelson, Rios, Faurlin, Dossena; Ilicic, Miccoli; Boselli. 
BALLOTTAGGI: Nelson-Morganella 60%-40%, Ilicic-Fabbrini 50%-50%

TORINO (4-2-4): Gillet; Darmian, Glik, Rodrgiuez, Masiello; Vives, Gazzi; Cerci, Barreto, Bianchi, Stevanovic.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento