Palermo, chi C sarà l'anno prossimo? Rosanero pronti a ripartire da Accardi

Arriva dalla Figc l'ufficialità della promozione ma la società ha già da tempo le idee chiare su come muoversi in chiave mercato: in 10 (tra cui Pelagotti, Santana e Floriano) dovrebbero restare. Sagramola al lavoro per cercare di trattenere Silipo e Felici

Finalmente è ufficiale: il Palermo è in serie C. Il Consiglio Federale della Figc, nel corso dell’Assemblea odierna, ha ratificato la richiesta della LND di promuovere in Lega Pro le prime di ogni girone del campionato dilettantistico e così per i rosanero arriva ufficialmente la promozione. Un salto di categoria che permette al Palermo di tornare tra i professionisti dopo il fallimento dello scorso anno. Il salto dai dilettanti ai professionisti necessità un radicale taglio con il passato, motivo per cui il club rosanero cambierà pelle fra nuovi arrivi e qualche superstite, come ad esempio Andrea Accardi: il sogno del difensore palermitano continua: vestirà rosanero anche il prossimo anno. 

Orlando issa la bandiera rosanero a Palazzo delle Aquile | Video

Pelagotti, Doda, Lancini, Crivello, Martin, Martinelli, Santana, Lucca, Floriano e Accardi. Sono questi i dieci da cui ripartirà il club rosanero. Anche se la speranza del duo Sagramola-Castagnini sarebbe anche e sopratutto quella di intavolare una trattativa con Lecce e Roma, ad esempio, per riportare in Sicilia sia Silipo che Felici. Due giovani di prospettiva che potrebbero dare una mano al Palermo anche in C. Nel taccuino del ds del club rosanero però ci sarebbe anche Fallani, giovane portiere di belle speranze che tornerebbe volentieri in Sicilia. Ma rispetto al suo primo anno di vita fra i dilettanti il Palermo sembrerebbe aver posto una condizione ben precisa in ottica mercato: no al prestito secco. Il club rosa infatti spera di ottenere un diritto di prelazione su determinati giocatori che, se confermati, potrebbero davvero compiere il salto di qualità con addosso la maglia rosa. E chissà che al fianco di Silipo e Felici non possano sbocciare anche tanti altri talenti, perché l’idea del Palermo resta comunque quella di bilanciare acquisti di esperienza a piacevoli sorprese. 

Andrea Accardi-2Chi ci sarà certamente nel nuovo Palermo è Andrea Accardi, il cui futuro fino a qualche settimana fa non sembrava poi così sicuro in maglia rosa. Il picciotto palermitano alla fine ha convinto la società rosanero dopo qualche tentennamento iniziale. Ma il difensore 24enne dovrà lottare, così come fatto quest’anno, per scalare le gerarchie e ritagliarsi un ruolo da protagonista. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A proposito di gerarchie, chi certamente quest'anno non è riuscito a scalarle è Andrea Rizzo Pinna, il cui futuro è davvero appeso a un filo, ma non per questo lontano da Palermo. Discorso analogo per Ficarrotta, attaccante palermitano che non ha certamente lasciato un segno indelebile su questa sua prima esperienza a Palermo. La società riconosce un potenziale nei due giocatori, ecco perché alla fine potrebbero anche essere riconfermati. Nulla da fare invece per Nando gol che, così come Ricciardo, ha già detto virtualmente addio al club rosanero. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento