Sport

E’ un Palermo formato trasferta, Floriano punisce la Paganese

In Campania finisce 1-0 per i rosanero. Terza vittoria sulle ultime quattro partite giocate lontano dal Barbera. Dopo la debacle contro la Juve Stabia Filippi torna a sorridere. Per l’attaccante terzo gol stagionale

La nuova filosofia del Palermo: fare di necessità virtù. Proprio come a Catania gli uomini di Filippi gettano il cuore oltre l'ostacolo nonostante il grande vuoto lasciato in attacco da Lucca (squalificato) e con un Saraniti non al meglio. L’attaccante palermitano infatti parte dalla panchina, al suo posto come prima punta gioca Santana, ma il gol decisivo lo timbra Floriano. Palermo vittorioso 1-0 in Campania. Due vittorie e una (pesante) sconfitta: niente male tutto sommato le prime tre apparizioni di Filippi sulla panchina dei rosanero. Per i rosanero è anche la terza vittoria nelle ultime quattro lontano da casa. La squadra messa in campo quest'oggi dall'ex vice di Boscaglia non ha nulla a che vedere con quella vista nella ripresa di domenica scorsa. Certo, la Paganese non è la Juve Stabia, ma non era semplice tornare in Sicilia con i tre punti in tasca senza l'apporto di una prima punta di peso come Lucca. Il Palermo adesso è chiamato a sfatare il tabù del secondo successo consecutivo e per farlo dovrà evitare di cadere domenica prossima sul campo del Monopoli. 

Santana prima punta per sopperire all’assenza di Lucca. Filippi dribbla così le difficoltà riscontrate in settimana, affidandosi all'esperienza di chi a Catania gli ha regalato la prima vittoria su una panchina. Confermato la linea a tre difensiva così come Almici e Valente esterni alti di centrocampo per cercare di dare ampiezza alle manovre offensive dei rosanero. 

Primo tempo gradevole, non sono mancati i sussulti sia da una parte che d’altra. I rosanero hanno bisogno di un quarto d’ora di gioco per lievitare, ma poi escono bene sfruttando soprattutto l’inerzia dei due esterni d’attacco, Floriano e Kanoutè. Sembra pesare l’assenza di Lucca in attacco e infatti Luperini è costretto a fare gli straordinari per affollare l'area di rigore avversaria. Bene anche la Paganese, sono i padroni di casa infatti a sfiorare il vantaggio per primi: attento Pelagotti nel disinnescare prima la conclusione angolata di Squillace e poi il colpo di testa di Raffini. Il primo tempo si chiude con una grande chance capitata sui piedi di Kanoutè sugli sviluppi di calcio d’angolo. Si salva la squadra allenata da mister Di Napoli.

Il secondo tempo inizia subito con un cambio per il Palermo: fuori De Rose (ammonito) e dentro Odjer a centrocampo. Così come nella prima frazione di gioco, però è la Paganese a partire forte, aggrappandosi all’esplosività di Diop e la forza fisica di Raffini. Ma il Palermo aspetta e colpisce al momento giusto: blitz sulla corsia di sinistra, assist di Almici e imbucata vincente di Floriano. Terzo gol stagionale per l’ex attaccante del Bari e Palermo in vantaggio. proprio Floriano qualche minuto più tardi lascerà il terreno di gioco per Rauti. In campo si vede anche Saraniti, richiamato in panchina Santana. La Paganese accusa il colpo e fatica ad affacciarsi con intensità dalle parti di Pelagotti. Palermo attento, i minuti passano e gli uomini di Di Napoli ci credono sempre meno, soltanto il triplice fischio del direttore di gara spegne definitivamente le speranze dei padroni di casa. Vittoria di misura del Palermo al Marcello Torre. 

Paganese - Palermo 0-1: il tabellino

PAGANESE: Baiocco; Onescu (65’Mendicino), Schiavino, Sirignano (C.); Carotenuto, Zanini, Gaeta, Cigagna, Squillace; Diop, Raffini. Allenatore: Di Napoli.

PALERMO: Pelagotti; Peretti, Palazzi, Marconi; Almici (77’Somma), Luperini, 18 De Rose (50’ Odjer), Valente; Kanoute, Santana (C.) (65’ Saraniti), Floriano (65’ Rauti). Allenatore: Filippi.

ARBITRO: Claudio Panettella

ASSISTENTI: Roberto Terenzio (Cosenza) e Claudio Gualtieri (Asti).

MARCATORI: 60’ Floriano. 

NOTE – Ammoniti: 14’ Raffini; 32’ De Rose; 52’ Onescu; 58’ Santana; 90’ Diop. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E’ un Palermo formato trasferta, Floriano punisce la Paganese

PalermoToday è in caricamento