menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo Faso e Nestorovski, la probabile coppia d'attacco anti-Lazio - foto Fucarini

Lo Faso e Nestorovski, la probabile coppia d'attacco anti-Lazio - foto Fucarini

Lazio-Palermo, probabili formazioni: all'Olimpico con Lo Faso dal 1'

I rosanero volano nella Capitale e si aggrappano alla matematica che ancora li tiene in vita. Bortoluzzi ripesca Morganella e Rispoli: si va verso un 4-4-1-1 con il baby palermitano in appoggio a Nestorovski

Il Palermo si appresta a chiudere un finale di campionato totalmente diverso rispetto a quello della passata stagione. Miracoli, rimonte, imprese, niente di tutto questo accadrà quest’anno. Si aspetta solo la sentenza della matematica. Bortoluzzi, dopo lo 0-0 contro il Bologna, proverà l’ardua impresa di far male alla Lazio. Obiettivo: chiudere un’annata catastrofica senza sprofondare ancora di più negli abissi. Nestorovski e compagni avranno l’obbligo di onorare la maglia fino alla fine del campionato per poi cercare di costruire le basi per il futuro insieme alla società indicata da Baccaglini, la YW&F Global Limited. Palermo che non riesce a vincere a Roma contro la Lazio dal 2008 grazie alle reti di Amauri. Il club siciliano è riuscito a battere i biancocelesti 16 volte nei precedenti 56 incontri (solo 3 volte all'Olimpico). 
 
QUI PALERMO 
Dopo l’esordio con il Bologna, Bortoluzzi è pronto a cambiare nuovamente modulo, ripartendo da una difesa che quanto meno è riuscita a non prendere gol. Il Palermo potrebbe passare al 4-4-1-1 con una novità importante: l’impiego dal primo minuto di Simone Lo Faso. In porta, nonostante le tante incertezze, dovrebbe esserci ancora Fulignati, con Posavec destinato a restare in panchina fino al termine della stagione. Confermato Sunjic in difesa con al fianco Gonzalez. Sulla corsia di destra pronto a tornare Rispoli con Pezzella a sinistra. Henrique e Jajalo a centrocampo con Sallai e Morganella esterni di centrocampo. Nestorovski è in crisi: il gol manca da sei partite, il macedone è vittima di una squadra poco abile a servire il suo centroavanti. Ed ecco perché Bortuluzzi potrebbe cambiare le carte in tavola, rinunciando al tridente e schierando a supporto di Nestorovski il giovanissimo palermitano, Simone Lo Faso, unica nota lieta del match di domenica scorsa.
 
QUI LAZIO
Una stagione praticamente perfetta quella di Simone Inzaghi sulla panchina della Lazio. Un quarto posto che ha sapore di Europa e una finale di Coppa Italia da giocare contro i “marziani” della Juventus. Contro il Palermo il tecnico biancoceleste dovrebbe affidarsi al 4-3-3. Anderson, Keita e Immobile: è questo il trio offensivo scelto da Inzaghi per battere il Palermo. A centrocampo, invece, possibile impiego di Parolo, Biglia e Milinkovic Savic. 
 
PROBABILI FORMAZIONI

LAZIO (4-3-3): Strakosha; Basta, De Vrij, Hoedt, Radu; Parola, Biglia, Milinkovic-Savic; Felipe Anderson, Immobile, Keita.
PALERMO (4-4-1-1): Fulignati; Rispoli, Sunjic, Gonzalez, Pezzella; Morganella, Bruno Henrique, Jajalo, Sallai; Lo Faso; Nestorovski.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento